Serie TV

Tutto può succedere 3: le anticipazioni della quarta puntata

Il nuovo episodio della serie di Rai 1 con Pietro Sermonti e Maya Sansa, in onda lunedì 9 luglio. Le novità di Tutto può succedere 3

Tutto può succedere 2

Francesco Canino

-

È arrivata al giro di boa della quarta puntata Tutto può succedere 3, la serie tv di Rai 1 con Pietro Sermonti e Maya Sansa. La famiglia Ferraro è alle prese con nuovi scossoni dopo il corto circuito al Ground Control, per il quale viene incolpato Carlo: riuscirà l'uomo a dimostrare ciò che davvero è accaduto? Ecco cos'accadrà nel nuovo episodio, in onda lunedì 9 luglio.

Tutto può succedere 3, le anticipazioni della quarta puntata

Mentre tutti sono convinti che il corto circuito al Ground Control sia colpa di Carlo Ferraro (Alessandro Tiberi), Denis (Tobia De Angelis) è distrutto dai sensi di colpa. Sara (Maya Sansa) cerca di capire cosa c’è che non va ma finisce con il peggiorare le cose, anche con Marco (Glen Blackhall). Intanto Ambra (Matilda De Angelis) entra finalmente nel mondo di Andrea, conosce il suo allenatore e inizia a capire perché il ragazzo di cui si sta innamorando è così ossessionato dal nuoto.

 

I dubbi di Alessandro su Cristina

Sara prende una decisione importante per aiutare Francesco (Giuseppe Zeno) e questa volta Marco potrebbe non essere disposto a capirla. Ambra è del tutto assorbita dalla sua relazione con Andrea, per cui arriva a trascurare gli impegni con la discografica Tadini. Intanto, Alessandro (Pietro Sermonti) è colto da mille dubbi circa le condizioni di salute di Cristina (Camilla Filippi) e Federica (Benedetta Porcaroli) e si avvicina a Luigi, che offre alla sua famiglia un aiuto provvidenziale. Carlo è ancora alle prese con le conseguenze del black-out al Ground Control.

Per sapere di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti