Francesco Canino

-

Prendi un veterinario istintivo e irrazionale, una famiglia allargata e una clinica veterinaria, mescola con cura, aggiungi una buona dose d’ironia e il risultato è Tutti assieme all'improvviso, la nuova fiction di Canale 5. Protagonista della serie in otto puntate – al via da venerdì 15 gennaio in prima serata - prodotta da Rti e Picomedia, sarà Giorgio Panariello, questa volta nei panni del veterinario Walter Brandi, appena rientrato in Italia dopo vent'anni trascorsi in Africa. Ecco tutte le curiosità.

Tutti insieme all’improvviso con Panariello

Il protagonista della nuova serie è Walter Brandi (Giorgio Panariello), un veterinario straordinario che riesce a capire gli animali al primo sguardo. Dopo aver tradito la fiducia di suo fratello, vent'anni prima si è trasferito in Africa ma alla morte di Filippo è costretto a rientrare a Roma, dove lo aspettano una cognata ingombrante, tre nipoti praticamente sconosciuti - Paolo (Giuseppe Maggio), Sara (Teresa Romagnoli) e Samuele (Valerio Ardovino) - e molte novità. La vita di Walter verrà infatti sconvolta da due scoperte shock: il veterinario scopre infatti che il fratello gli ha lasciato in eredità l’1% della clinica veterinaria che possedeva e che uno dei suoi tre nipoti, l'irrequieto e confuso Paolo, in realtà è suo figlio. 

Il cast della serie di Canale 5

Oltre a Giorgio Panariello, i protagonisti di Tutti insieme all’improvviso sono Lorenza Indovina, nei panni di Annamaria, la cognata di Walter con cui ha avuto una relazione e che ora si ritrova vedova dopo la morte di Filippo. Poi c'è Lucia Ocone, Laura, la sorella di Annamaria, una straordinaria veterinaria che ha sacrificato la sua vita personale puntando tutto sulla carriera: tra i due medici il feeling è innegabile e diventa un po' alla volta un'amicizia profonda. Poi ci sono Carlo (Marco Marzocca), storico amico di Walter e personaggio chiave della clinica veterinaria, e Paolo (Giuseppe Maggio), ragazzo inquieto e confuso sul suo futuro, più interessato alle ragazze che allo studio. Il personaggio da tenere d'occhio? La tata Mamy (Felicité Mbezele), la sarcastica domestica non perde occasione per punzecchiare il veterinario. 

Il progetto per il web

Tutti insieme all’improvviso trova il suo spazio anche sul web grazie a 250 minuti di contenuti video originali, declinati in diverse rubriche e una web serie parallela, pensata per il mondo digitale: il protagonista dei dieci episodi - girati tra Parigi, Londra e Berlino - è Paolo, che viaggia tra le città europee alla scoperta di se stesso e della sua passione come videomaker. Tra le rubriche web c'è anche Laura e gli animali, con la veterinaria interpretata da Lucia Ocone che svela con ironia le curiosità legate al mondo animale. Sempre legati alla serie, usciranno poi due libri editi da Mondadori: il primo, in collaborazione con la Lega Nazionale Per la Difesa del Cane, parla del legame speciale tra cane e padrone con tanto di lettera che Giorgio Panariello ha scritto al suo cane Zeus, il secondo invece è tratto dal blog della protagonista Sara. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Uomini e Donne: la storia tra Gemma e Paolo è già finita

Alcuni messaggi poco delicati fanno allontanare la "dama". Intanto il suo ex Giorgio è di nuovo single

Le 15 fiction italiane più belle del 2015

Da Braccialetti Rossi 2 a Squadra Antimafia 7, da Montalbano a L'onore e il rispetto

Le Iene: Geppi Cucciari e Miriam Leone alla conduzione?

Ancora dubbi sulla presenza maschile: Pif e Fabio Volo le possibili scelte

Commenti