Eugenio Spagnuolo

-

Reduce dal grande successo dell'anno scorso, dal 5 gennaio su Fox torna The Last Man on Earth (l'ultimo uomo sulla terra) con la seconda stagione, inedita in Italia.

La trama
Tucson, Arizona. C’era una volta Phil Miller (Will Forte) che un dopo una terribile virus pandemico si è ritrovato solo sul pianeta Terra insieme ad uno sparuto gruppo di altri sopravvissuti… Dopo aver abbandonato i suoi compagni di sventura, viene raggiunto dall'ex-moglie Carol (Kristen Schaal), disposta a dargli una seconda chance e i due decidono di fare una seconda luna di miele in giro per gli Stati Uniti, fermandosi dove capita, Casa Bianca compresa.
Nell'appartamento presidenziale Carol prova il guardaroba delle First Lady - la signora Lincoln ma soprattutto Jackie Kennedy - mentre Phil riempie di cocktail una piscina gonfiabile e la sistema in mezzo allo Studio Ovale, con la tentazione di andare poi a dormire nel letto di Obama...

Perché guardarla
Protagonista assoluto della serie, da attore e sceneggiatore, è Will Forte, l'ultimo talento in ordine di tempo uscito dalla scuderia di Saturday Night Live, lo show satirico della NBC che ha lanciato, tra gli altri, John Belushi, Dan Akroyd, Bill Murray, Eddie Murphy, Billy Crystal, Robert Downey JR, Chris Rock e Tina Fey.

Il cast

Con Forte e la Schaal, anche lei proveniente dal Saturday Night Live, nel cast ci sono anche January Jones (Mad Men), Mary Steenburgen (Orange is the new black,  Oscar per Una volta ho incontrato un miliardario), Cleopatra Coleman e Boris Kodjoe. La regia invece è affidata a Phil Lord e Chris Miller (The Lego Movie, Piovono polpette).

Curiosità
L'apocalisse va di moda tra i giovani comici: anche il talentuoso inglese Mathew Baynton è in tv con una serie che tocca gli stessi temi. Titolo: You, me and the apocalypse.

Che cosa hanno scritto
"Un'idea stranamente semplice ma perfetta che aspettava solo di esplodere". (Tim Goodman, The Hollywood Reporter).

"Se il team di Forte riuscirà a mentenere vivi  l'ingegno, le sorprese, e la fattura artigianale, L'ultimo uomo della Terra, una commedia profondamente divertente sulla meno divertente delle cose - la solitudine - potrebbe vivere a lungo e prosperare". (Jeff Jensen, Entertainment Weekly)

"L'ultimo uomo della Terra è ben fatta, brillante, bizzarra e sorprendentemente divertente". (Willa Paskin, Slate).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Serie tv: le novità del 2016

Arrivano Supergirl, gli hacker di Mr Robot, una spy story con Sharon Stone e...

Serie tv: X-Files e gli altri ritorni del 2016

Mulder e Scully tornano con 6 nuovi episodi. Ma è grande l'attesa anche per le nuove stagioni di Game of Thrones, Orange is the new black, Hannibal e...

Commenti