5 cose su The Originals, la nuova serie coi vampiri

Nata come spin-off di the Vampire Diaries, debutta domenica sul canale Mya

– Credits: The Originals

Eugenio Spagnuolo

-

Gli Originals sono i primi vampiri, come sanno bene gli spettatori di The Vampire Diaries, di cui la serie è uno spin-off. La prima puntata va in onda domenica 9 febbraio alle 21 e 15 su Mya (Mediaset Premium), annunciata da squilli di tromba: negli Usa The Originals ha superato in ascolti il telefilm da cui ha preso le mosse. Andrà così anche in Italia?

Ecco 5 cose da sapere sulla serie, se non avete visto The Vampire Diaries.

1. Nell'universo di The Originals i principali giocatori sono vampiri, lupi mannari e streghe. I vampiri sono immortali, ma un morso da un lupo mannaro può ucciderli e le streghe riescono a tenerli a bada.

2. La storia si svolge a New Orleans, dove fa ritorno il vampiro Nicklaus (già visto in The Vampire Diaries), che ha un dono: il suo sangue è l'unica cura conosciuta per resuscitare un vampiro morso da un lupo mannaro.

3. Gli Originals si chiamano così perché sono la famiglia di origine dei vampiri. Nel medioevo erano esseri umani, finché la madre con un incantesimo li trasformò in vampiri per proteggerli dai licantropi. Nicklaus era già un lupo mannaro, dunque ora è un ibrido e questo gli dà un certo potere. In The Originals conosceremo i suoi fratelli.

4. Il cattivo della serie è Marcel: un tempo protetto di Nicklaus, ha preso il controllo sulla città. Tutte le creature della notte devono vivere secondo le sue regole. L'arrivo di Nicklaus potrebbe cambiare le cose e non è casuale: le streghe hanno rapito Hayley, che porta in grembo suo figlio, per convincerlo a intervenire contro il tiranno.

5. Su Metacritic, il sito che raccoglie i pareri dei critici e del pubblico e li trasforma in voti, The Originals ha avuto un punteggio di 52 dai critici e di 8,1 dal pubblico, surclassando The Vampire Diaries. Gli spettatori sembrano avere apprezzato il tentativo degli sceneggiatori di stemperare il lato dark della serie con un pizzico di humour e molta azione.

© Riproduzione Riservata

Commenti