Serie TV

Suburra: foto, video e cose da sapere sulla serie crime di Netflix

Roma vira al nero nella serie tv diretta, tra gli altri, da Michele Placido

E venne il giorno di Suburra, la serie: a lungo annunciata, come la risposta “de Roma” (e di Netflix) a Gomorra, il 6 ottobre arriva la serie in 10 episodi, ispirata al libro di Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini: un crime all’italiana, figlio di Romanzo Criminale ma anche di tanta cronaca recente (Mafia Capitale, ndr).

 

Che cosa vedremo

Sullo sfondo di uno scontro per il possesso di alcuni terreni, che vede uno contro l’altro Chiesa, Stato e criminalità organizzata tre giovani uomini romani si fanno largo nella Roma più oscura: Numero 8 (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara) e Lele (Eduardo Valdarnini), diversi per origine, ambizioni e passioni, che saranno chiamati a fare alleanze per realizzare i loro più profondi desideri.

Il trailer

Il cast

Volti noti quelli degli altri personaggi includono Sara Monaschi (Claudia Gerini), Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro), Samurai (Francesco Acquaroli) e Manfredi Anacleti (Adamo Dionisi).

Gli autori

Suburra è stata creata da Daniele Cesarano,Barbara Petronio,Ezio Abbate,Fabrizio Bettelli,Nicola Guaglianone. Dietro la macchina da presa invece si sono alternati: Michele Placido, Andrea Molaioli e Giuseppe Capotondi.

Per saperne di più

Gomorra contro Suburra: chi vincerà tra le due serie "crime"?

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti