Serie TV

Status, al via la web serie sul non-profit italiano

I primi tre episodi saranno trasmessi in streaming gratuito il 28 novembre su MyMoviesLive!

Status

Simona Santoni

-

Debutta on line il 28 novembre la web serie Status, progetto vincitore del bando Are you Series? del Milano Film Festival che sostiene la diffusione di storie legate al tema del non-profit italiano attraverso l'utilizzo di soluzioni creative e linguaggi innovativi.

Alle ore 21 saranno disponibili per la prima volta in streaming gratuito sulla piattaforma MyMoviesLive!. Ideata e diretta da Margherita Ferri, Renato Giugliano e Davide Labanti, Status racconta la storia di un'associazione di cooperanti che da Bologna parte per i Balcani per aiutare le popolazioni locali fornendo loro le conoscenze per essere autonome e costruirsi un avvenire di indipendenza. Nello specifico, è anche l'affresco di due di questi cooperanti, Soccia e Stoya, che entrano a far parte della onlus Status per costruirsi un proprio futuro che li renda persone diverse da quelle che sarebbero state nella comodità di Bologna. Soccia (Edoardo Lomazzi) è uno spacciatore che per non perdere la donna che ama decide di cambiare vita. Stoya (Eleonora Giovanardi, spalla di Crozza nel programma tv Crozza nel Paese delle Meraviglie) è una ragazza emancipata e determinata che si renderà conto che molte delle certezze che la animavano dovranno essere riviste.

La visione streaming sarà accompagnata da una liveChat in cui interveranno gli autori e gli interpreti Filippo Pagotto e Marco Manfredi. Status, composta di dieci puntante, è liberamente ispirata ai racconti dei volontari di CEFA Onlus. Per accedere agli episodi in streaming di Status basta collegarsi alla pagina www.mymovies.it/live/, registrarsi e attivare un profilo Free o Unlimited.

In questo video in esclusiva un estratto di Status.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

SOS Sesso, la web serie sui tabù erotici degli italiani

Debutta on line il 27 giugno una fiction che vuole ridere di vizi e fantasie sessuali

Maccio Capatonda e il successo delle web series

Il comico, il cui vero nome è Marcello Macchia, cliccatissimo dagli Internauti, presenta la nuova serie Babbala e il ragazzo idiiota in onda su Flop tv. E sui social network dice che..

Commenti