Serie TV

Squadra Mobile: la seconda stagione sarà incentrata su "mafia Capitale"

"Non potevamo che spostare l’attenzione sull'attualità", annuncia Valsecchi

Squadra mobile seconda stagione

Francesco Canino

-

Vira sull'attualità la seconda stagione di Squadra Mobile, la serie di Canale 5 con Giorgio Tirabassi e Daniele Liotti, e diventa quasi una instant-fiction che racconterà gli intrighi e gli scandali delle inchieste di "Operazione Mafia Capitale”. Lo annuncia oggi il produttore Pietro Valsecchi, patron della TaoDue, svelando proprio mentre iniziano le riprese della nuova serie, che la squadra guidata da Roberto Ardenzi sarà alle prese con l’inchiesta che ha scoperchiato il sistema di corruzione e scandali che ha turbato l’amministrazione pubblica a Roma.

Squadra Mobile indaga sull'attualità

La forza di Squadra Mobile – che lo scorso anno chiuse con una media di oltre 4 milioni di spettatori – era stata quella di trattare argomenti di grande attualità, dallo stalking al maltrattamento dei minori, fino al cyber bullismo o il razzismo. “Ora che la realtà ha portato alla ribalta questa inchiesta sulla corruzione nei palazzi del potere, non potevamo che spostare anche l’attenzione dei nostri protagonisti su queste vicende di scottante attualità e raccontarle quasi in tempo reale”, spiega Pietro Valsecchi. “A marzo prossimo saremo in onda con la nuova stagione, in perfetta sincronia con la cronaca che quotidianamente ci aggiorna sugli sviluppi dell’inchiesta”, anticipa. Oltre alle inchieste, la sceneggiatura racconterà poi le vicende personali dei protagonisti, sempre alla ricerca di un equilibrio tra vita privata e un mestiere che non conosce pause.

Il cast della seconda stagione

La squadra di poliziotti sarà capitanata ancora una volta da Roberto Ardenzi, interpretato da Giorgio Tirabassi, attore "feticcio" delle produzioni targate TaoDue. Grande curiosità poi sul ritorno di un altro personaggio chiave della serie, ovvero Claudio Sabatini (Daniele Liotti): dopo essere evaso di prigione nel finale della prima stagione - era stato arrestato a seguito del coinvolgimento in un giro di omicidi e spaccio di droga - darà ancora filo da torcere alla Squadra Mobile. Non ci sarà invece Serena Rossi, nei panni dell'ispettore Valeria Goretti: ospite del Giffoni Film Festival, lo scorso luglio, l'attrice ha infatti rivelato che avrebbe lasciato, visti gli impegni sul set de L'Ispettore Coliandro e del nuovo film di Alessandro Siani.

 

 

 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Squadra Mobile: 5 cose da sapere sulla nuova fiction di Canale 5

La serie è prodotta dalla TaoDue di Pietro Valsecchi. Nel cast Serena Rossi

Squadra Antimafia: al via questa sera la settima stagione della fiction

Nella prima puntata si scoprirà cosa è successo a Domenico Calcaterra

L'onore e il rispetto: 5 cose da sapere sulla quarta stagione

Tonio Fortebracci rischia grosso e il rapimento della figlia lo sconvolge

Commenti