Squadra Mobile 2 Antonio Catania Giorgio Tirabassi
Serie TV

Squadra Mobile 2: le anticipazioni della settima puntata

Torna la fiction di Canale 5 con Giorgio Tirabassi e Daniele Liotti, in onda il 25 ottobre. Nel cast di Squadra mobile 2 c'è anche Valeria Bilello

La fuga infinita di Sabatini non conosce sosta. Il poliziotto corrotto di Squadra Mobile 2, interpretato da Daniele Liotti, è infatti riuscito a sfuggire all'ennesima trappola architettata dal capo della Questura Ardenzi per catturarlo, ma il suo ex amico non si arrende e continua a cercare una strategia per incastrarlo. Ecco cos'accadrà nella settima puntata della serie di Canale 5, in onda mercoledì 25 ottobre. 

Squadra Mobile 2, le anticipazioni della settima puntata  

Dopo la sparatoria, Roberto Ardenzi (Giorgio Tirabassi) è riuscito a cavarsela mentre l'agente deviato dei Servizi Segreti Guaraldi (Libero di Rienzo) è stato finalmente arrestato. Sabatini (Daniele Liotti) invece è sempre in fuga, stavolta in compagnia di Daria (Francesca Agostini), ma l'ex agente non riesce a darsi per vinto e continua nella strenua ricerca dei diamanti rubati. 

Lo stesso Guaraldi non intende accettare la sconfitta e pianifica un'evasione con i suoi complici. Nel frattempo, Mauretta (Laura Adriani) si trova a collaborare con la squadra sul caso di uno stupratore seriale, senza però poterlo comunicare a suo padre.

La fuga infinita di Sabatini

Mentre Sabatini è già sulle tracce di Guaraldi e dei diamanti, l'inchiesta Mafia Capitale è giunta a un punto critico: Ardenzi e la Mobile stringono il cerchio attorno al boss del "mondo di mezzo", lo Zoppo (Pietro Bontempo), che opera sotto l'egida del misterioso Architetto (Andrea Tidona). Intanto, per Isabella (Valeria Bilello) è giunto il momento di affrontare a viso aperto il suo stalker, sola e senza il supporto di Ardenzi e dei colleghi.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti