Serie TV

Sotto copertura 2: le anticipazioni della terza puntata

Penultimo appuntamento con la serie tv di Rai 1, in onda lunedì 29 ottobre. Sotto copertura racconta la cattura del boss della camorra Michele Zagaria

Sotto copertura 2 Rai 1 serie tv

Francesco Canino

-

La caccia al boss Michele Zagaria prosegue senza sosta ma l'indagine si fa sempre più delicata e una soffiata complica il lavoro della squadra Mobile di Napoli. Comincia così, con un clamoroso imprevisto, la terza puntata di Sotto copertura 2, la serie i Rai 1 con Claudio Gioè e Alessandro Preziosi, che ha sfondato la soglia dei cinque milioni di spettatori. Ecco cos'accadrà nel penultimo episodio, in onda lunedì 30 ottobre.

Sotto copertura 2, le anticipazioni della terza puntata

Un’irruzione in casa Ventriglia viene neutralizzata da una talpa di Michele Zagaria (Alessandro Preziosi), che informa il boss appena in tempo per evitare l’arresto. La squadra guidata da Michele Romano (Claudio Gioè) è costretta a riorganizzarsi, ma nel frattempo, grazie alle informazioni raccolte attraverso i confidenti, trovano una buona pista su Turco: i combattimenti clandestini, di cui è appassionato.

Carlo (Antonio Folletto), per riscattarsi dopo aver dubitato di Romano, si offre volontario per infiltrarsi in quel pericoloso mondo. La sua operazione ha successo: Turco viene individuato, ma per arrivare al suo arresto Carlo dovrà mettere a rischio la sua vita in un ultimo pericoloso combattimento.


 

A un passo dalla cattura di Zagaria

Nel frattempo, Zagaria ha proposto alla nipote Agata (Alejandra Onieva) di diventare l’erede “pulita” del suo impero criminale. Agata, sconvolta, si rifugia tra le braccia di Nicola Sasso (Erasmo Genzini) e progetta di fuggire. Prima di andarsene, cerca di aiutare un’associazione di genitori di bambini malati di cancro cui è legata, che si batte per scoprire la verità sui rifiuti tossici che la camorra seppellisce in tutto il casertano.

Con l’aiuto di Nicola, Agata recupera un campione contaminato, pronta a usarlo contro Zagaria ma Nicola è roso dai sensi di colpa per aver tradito il boss, che per lui è quasi un padre. Nel frattempo, il cerchio dell’indagine inizia finalmente a stringersi intorno a Zagaria e il boss è costretto a reagire fabbricando nuove prove di collusione contro Romano: così fa nascondere 200 mila euro in contanti nascosti in una cassetta di sicurezza. Soldi sporchi, che costringono la Pm De Simone a prendere seri provvedimenti contro Romano e la sua squadra.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La "Domenica in" delle sorelle Parodi

Al via la nuova trasmissione di Raiuno. Cristina e Benedetta al posto di Giletti intervisteranno, cucineranno e… canteranno la sigla

Il paradiso delle signore: tutte le novità della seconda stagione

Da lunedì 11 settembre al via su Rai Uno la fiction con Giuseppe Zeno e Giusy Buscemi. Ne Il paradiso delle signore 2 c'è anche Andrea Osvart

Nel nome del popolo italiano: Rai 1 racconta gli "eroi borghesi"

Le storie di Vittorio Occorsio, Piersanti Mattarella, Marco Biagi e Natale De Grazia. Nel nome del popolo italiano in onda dal 4 al 7 settembre

Commenti