Scomparsa Rai 1 fiction
Serie TV

Scomparsa, le anticipazioni della seconda puntata

La serie tv con Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno, in onda su Rai 1 lunedì 26 novembre. L'esordio di Scomparsa è stato visto da 6.200.000 spettatori

Dopo l'esordio boom della prima puntata, vista da 6 milioni e 200 mila spettatori, torna Scomparsa, la fiction con Vanessa IncontradaGiuseppe Zeno. S'infittisce il mistero sulla scomparsa di Camilla e Sonia e i sospetti cadono su un uomo cui Nora anni prima aveva tolto la patria potestà del figlio, a causa di una serie di maltrattamenti. Ecco cos'accadrà nel secondo espisodio, in onda lunedì 27 novembre su Rai 1.

Scomparsa, le anticipazioni della seconda puntata

A San Benedetto del Tronto tutti si domandano che fine abbiano fatto Camilla (Eleonora Gaggero) e Sonia (Pamela Stefana). I sospetti cadono su Riccardo Trasimeni (Fabio Camilli), padre di Arturo (Saul Nanni), ragazo che frequenta cattive compagnie e che la sera della festa era stato visto insieme a Camilla. Trasimeni conosce bene Nora Telese (Vanessa Incontrada): è stata proprio lei, infatti, tempo prima, a togliergli la patria potestà di Arturo quando aveva appena otto anni, a causa di una serie di maltrattamenti.


 

La vendetta contro Nora

Riccardo, dopo essere uscito dal carcere, lavora come benzinaio sulla statale di San Benedetto. Attraverso una stazione radio locale, l'uomo, che inizialmente non rivela la sua identità, chiede di parlare con Nora dandole appuntamento telefonico per il giorno seguenteNella telefonata, il suo intento è chiaro fin da subito: punirla del torto subito anni prima e riavere suo figlio indietro.

Le indagini, affidate al Vice questore aggiunto della Polizia locale, Giovanni Nemi (Giuseppe Zeno), si complicano sempre di più. E se Riccardo si fosse voluto vendicare di Nora portandole via la figlia Camilla? Ma niente è così scontato come sembra. 

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti