Serie TV

Rosy Abate 2: le anticipazioni della seconda puntata

Dopo il successo del primo episodio, torna la serie con Giulia Michelini, in onda venerdì 20 settembre su Canale 5. Tutte le novità di Rosy Abate-Seconda stagione

Rosy Abate 2 Giulia Michelini

Francesco Canino

-

Il cerchio si stringe attorno a Leonardo, in fuga dopo l'omodicio della poliziotta Nadia Aversa. Comincia così la seconda puntata di Rosy Abate 2, la serie di Canale 5 con Giulia Michelini: la "regina di Palermo" dovrà sempre di più fare i conti con la vocazione alla criminalità di quel figlio che non vede da sei anni e che sente dentro di sé il richiamo del sangue degli Abate. Ecco cos'accadrà nel secondo episodio, in onda venerdì 20 settembre.

Rosy Abate 2, le anticipazioni della seconda puntata

L'uccisione dell'ispettrice Nadia Aversa (Daniela Virgilio) di cui Leonardo (Vittorio Magazzù) è responsabile, spinge Rosy Abate (Giulia Michelini) ad abbandonare per sempre il sogno di una vita normale insieme a suo figlio: il bambino innocente di un tempo ha lasciato il posto a un ragazzo inquieto e tormentato e la situazione si complica dopo l'omicidio, quando Leo viene braccato dalla polizia. Ora Rosy è disposta a tutto pur di difenderlo.

Rosy pronta a tutto per difendere Leonardo

L'ostinato poliziotto Luca Bonaccorso (Mario Sgueglia), da sempre molto vicino a Rosy, conduce le indagini sulla morte dell'ispettrice Aversa ed è determinato a raggiungere quanto prima la verità dei fatti. Il cerchio si stringe in maniera implacabile intorno a Leonardo e, in maniera del tutto imprevista, Rosy finirà per avvicinarsi sempre di più al nemico più insidioso che abbia mai avuto, Antonio Costello (Davide Devenuto), il boss della camorra più invisibile e aristocratica. Il colpo di scena è dietro l'angolo.


Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti