Serie TV

Rosy Abate 2: le anticipazioni della quarta puntata

Penultimo episodio della serie di Canale 5 con Giulia Michelini, Davide Devenuto e Claudio Gioè, in onda venerdì 4 ottobre. Buoni ascolti per Rosy Abate 2

Rosy Abate Giulia Michelini e Mario Sgueglia

Francesco Canino

-

Riuscirà Rosy a salvare suo figlio prima che sia troppo tardi? Il cerchio intorno a Leonardo si è stretto fino al limite massimo e ora la polizia lo ha arrestato: inizia così la quarta puntata di Rosy Abate 2, la serie di Canale 5 con Giulia Michelini, che porta il pubblico verso il gran finale della fiction prodotta da TaoDue. Nel penultimo episodio, in onda venerdì 4 ottobre, le svolte impreviste cambieranno per sempre la vita dei protagonisti con una morte davvero clamorosa.

Rosy Abate 2, le anticipazioni della quarta puntata

L'arresto di Leo (Vittorio Magazzù) getta Rosy Abate (Giulia Michelini) e Regina Mainetti (Paola Michelini) nella disperazione più totale. Il ragazzo viene infatti trasferito nel carcere minorile, dove subisce delle minacce da parte di alcuni giovani detenuti su mandato di Antonio Costello (Davide Devenuto), il boss della camorra più invisibile e pericolosa di Napoli, che Leonardo ha considerato erroneamente come il padre che non ha mai avuto.

 

La strategia di Rosy per salvare Leonardo

A quel punto Rosy capisce che ha solo un mezzo per salvare Leo: cercare un'alleanza anche con alcuni dei suoi peggiori nemici. A cominciare da Regina, tornata per vendicarsi e riprendersi il ragazzo, e Luca (Mario Sgueglia): il poliziotto, ormai rassicurato riguardo all'innocenza di Leo, si unisce a loro formando così un'inedita squadra d'azione intenzionata a salvare Leonardo prima che il carcere possa diventare la sua tomba.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti