Riverdale: vite da teen, tra amori e misteri. Foto e trailer

Arriva dagli Usa la serie che mixa le inquietudini dei teenager con i misteri della provincia americana. E c'è anche Luke Perry

Eugenio Spagnuolo

-

Qualcuno l’ha definita un mix tra Dawson Creek e Twin Peaks, e in tempi di overdose di serie tv tanto basta ad accendere un faro su Riverdale, la serie in onda su Premium Stories dal 9 novembre. Vincitrice di ben 7 Teen Choice Awards, è un teen drama con sfumature (molto) dark, ambientato in una piccola città della provincia americana, che nasconde più di un lato oscuro.

 

Che cosa vedremo

Nell'apparentemente tranquilla cittadina di Riverdale, al finir dell’estate riaprono le scuole. Il giovane e tormentato Archie (KJ Apa) deve scegliere tra la passione per la musica o se seguire la via paterna in un’impresa di costruzioni. Nel frattempo vive la stagione degli amori conteso tra due ragazze, Betty e Veronica. E tutto sembrerebbe normale se dal lago non riemergesse il cadavere del giovane Jason, che si credeva morto in un incidente e invece… 

Gli autori

Co-prodotta da Greg Berlanti (Dawson’s Creek), Riverdale è basata su un fumetto della Archie Comics. Ma rispetto alla versione su carta, la serie predilige le atmosfere dark, mescolando drama, sex, gossip e crime. Non a caso è stata accostata a Twin Peaks, Beverly Hills 90210, Gossip Girl, Pretty Little Liars.

Il trailer

Il cast

Ve lo ricordate Luke Perry (Beverly Hills, 90210)? Ri-eccolo, ma stavolta nel ruolo del padre (di Archie). Con lui Mädchen Amick (Twin Peaks), qui mamma di Betty Cooper (Lili Reinhart), la già teen icon Molly Ringwald (The Breakfast Club, Pretty In Pink), Raúl Castillo (Looking, Gotham), Casey Cott, che interpreta Kevin ed è il primo personaggio dichiaratamente gay dell'universo Archie Comics. E ancora, Shannon Purser (Ethel Muggs) nota al pubblico TV per Stranger Things, dove interpreta Barb Holland, Camila Mendes (Veronica Lodge) e il narratore della serie Cole Sprouse (Jughead Jones), Ashleigh Murray, Madelaine Petsch.

Che cosa hanno scritto

«In assoluto il miglior cast di giovani adulti per un drama degli ultimi anni. E riuscirete anche a perdonare l'orribile tintura di capelli di Apa». (Mark A. Perigard, Boston Herald).

«Riverdale, il nuovo dramma adolescenziale, basato sul fumetto Archie, è una sconvolgente scoperta dei miti della scuola superiore, che ci confonde e ci attira allo stesso tempo». (Sonia Saraiya, Variety).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Claws: una serie tv a base di "sex and crime"

Un salone di bellezza in Florida nasconde segreti piccanti...

The Gifted: la serie tv di Bryan Singer figlia degli X-men

Ancora supereroi, ma il regista e la storia stavolta sembrano promettenti

Stranger Things: i luoghi dove è stata girata la serie cult di Netflix

Una cittadina del midewest americano con le villette a schiera e tanti boschi. Ma in realtà...

Stranger Things: su Netflix la seconda stagione. Foto e trailer

Torna la serie cult con Winona Ryder, che ci riporta nei "fantascientifici" anni 80

Commenti