Torna questa sera l'appuntamento con Rimbocchiamoci le maniche, la fiction di Canale 5 con Sabrina Ferilli e Sergio Assisi. Tra i problemi sul fronte politico e quelli familiari, per il primo cittadino Angela Tusco non c'è davvero tregua: riuscirà questa volta la Sindaca a chiudere la sala giochi di Offidella? Ecco le anticipazioni sulla quarta puntata.

Rimbocchiamoci le maniche, Caty rischia di morire
Caty (Benedetta Gargari), la figlia di Angela (Sabrina Ferilli), ha assistito di nascosto al bacio tra la madre e Paolo (David Coco), sempre più complici dopo anni di lontananza. La ragazza è disgustata da quello che ha visto e mentre torna verso casa incontra Antonio (Gilles Rocca): il ragazzo le dà un passaggio, poi ci prova con lei scatenando così una reazione inattesa. Caty lo costringe a fermarsi, scende dall’auto e scappa al mare: in spiaggia però spunta Dario (David Paryla): lei lo vede, si allontana in acqua rischiando di annegare e sarà proprio il giovane assessore della Giunta di Angela a farla ragionare.

Nuove insidie per Angela
Prima l'acquedotto manomesso, poi i problemi con l'ospedale e ora anche le tensioni per via della sala da gioco. Non c'è pace per la Sindaca, costretta a prendere delle drastiche decisioni dopo che Dorina (Dodi Conti), indebitata fino al collo, tenta il suicidio e Lorenzo (Gabriele Dentoni) subisce il fascino della “vincita facile”. Così Angela si decide a far chiudere la sala e le viene in soccorso l’aiuto inaspettato di Caty: con la complicità di Dario, la ragazza ritrova un affresco celato tra le mura di quello che un tempo era il teatro della città e riesce a chiudere la sala, restituendo un teatro alla comunità di Offidella.

E proprio sul palco del teatro si esibiranno con grande successo i ragazzi di Don Cesare (Luigi Petrucci). Ercole (Samuel Garofalo) è Romeo e Rebecca (Matilde Diana) è Giulietta: il figlio di Angela è davvero innamorato di Rebecca ma lei, per una beffa del destino, si scopre essere la primogenita di Delfino (Alberto Montanari), strenuo oppositore del primo cittadino. Intanto, la fuga a lieto fine di Caty ha riavvicinato Angela e Fabio (Sergio Assisi): lei e l'ex marito si ritrovano vicini come non accadeva da tempo. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti