The Resident: foto e trailer del nuovo medical drama con Matt Czuchry

Il bell'avvocato di The Good Wife torna in tv nei panni di un medico, che combatte contro i vizi della sanità made in Usa

Eugenio Spagnuolo

-

“C’è un nuovo medico TV in città e ha il potenziale per essere il prossimo Dottor Stranamore”: detto da TV Guide, uno dei più popolari magazine americani è un vero e proprio endorsement quello ricevuto da Matt Czuchry per The Resident, la nuova serie in onda su FoxLife dal 5 marzo, che lo vede protagonista dopo The Good Wife. Ma stavolta veste i panni di un medico potrebbe aspirare a essere il nuovo Derek Shepherd.

 

Che cosa vedremo in The Resident

Conrad è un medico ribelle che cerca di dare la migliore assistenza ai suoi pazienti, a dispetto delle compagnie di assicurazione o dei baroni della medicina, che antepongono il valore del dollaro al benessere degli individui. Anche a costo di violare lui stesso le regole. Un cattivo ragazzo insomma, ma dal cuore d'oro.

Il trailer

Gli autori

The Resident è prodotta da Antoine Fuqua (I Magnifici 7) e Amy Holden Jones, che ha scritto film famosi come Proposta Indecente e Black Box, una serie interessante ma non troppo fortunata con gli ascolti.

Fuqua ha dichiarato “Abbiamo cercato di rappresentare una situazione simile alla vita di tutti i giorni, mettendo a nudo i problemi di una grande azienda ospedaliera. È bastato iniziare le riprese per capire che stavamo portando a galla storie che qualunque cittadino americano aveva vissuto sulla sua pelle”.

Il cast

Czuchry, che in The Good Wife doveva dividere la scena con una decina di star, qui è il re assoluto. Gli fanno compagnia Emily VanCamp, Manish Dayal, Shaunette Renée Wilson, Bruce Greenwood e una vecchia conoscenza della tv italiana, Moran Atias.

Perché guardarla

Perché sì: finalmente una serie dove la sanità americana non appare come il paradiso. E poi Matt Czuchry ha talento.
Perché no: un altro medical drama?

Che cosa hanno scritto

«Le serie tv mediche sono in genere un gioco da ragazzi per i miei gusti, ma non è questo il caso. Con tocchi di umorismo al posto giusto, trame interessanti e un cast speciale, "The Resident" è una prescrizione che dovreste seguire». (Terry Terrones, Colorado Springs Gazette)

«Se non rompe alcun cliché del genere, The Resident ci offre un mix familiare di enigmi etici e personaggi colorati, con sangue e sesso a sufficienza da sembrare "reali" in termini televisivi». (Robert Lloyd, Los Angeles Times).

Per saperne di più

Le serie tv più attese del 2018

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Grey's Anatomy? Secondo uno studio ci dà un'idea fasulla della medicina

La scienza miracolosa e rapida dei medical drama ingenera false aspettative. E non ci fa apprezzare gli sforzi (reali) dei medici. I risultati di uno studio americano

Grey's Anatomy festeggia 300 episodi: i 7 segreti del suo successo

Il medical drama con Ellen Pompeo va in onda senza interruzioni dal 2005: ma perché ci piace ancora?

Grey's Anatomy 12: foto, curiosità e trailer

La nuova vita di Meredith senza Derek e l'arrivo di un attore italiano nel cast, tra le novità della dodicesima stagione di Grey's Anatomy

Commenti