Giulia Noè

-

Da quando registi e attori di cinema sono entrati a far parte dello sconfinato mondo delle serie tv, la qualità delle produzioni televisive si è alzata al massimo del suo potenziale e, ciò che in passato era un incontro raro alla Twin Peaks, da qualche anno è la normalità. 

Stiamo parlando di serie del livello di Boardwalk Empire, True Detective, The Knick e così via. Negli ultimi anni se ne sono viste davvero parecchie e ognuna di loro porta sul “piccolo schermo” veri e propri pezzi di cinema. Dalla qualità delle immagini alla regia perfetta, dalle prove attoriali alle sceneggiature da Oscar.

In cerca di una boccata d'aria fresca

Viene da pensare che i registi cerchino ispirazione fuori dal loro mondo di appartenenza per tornare a respirare un po' di aria fresca.

Infatti, le serie televisive hanno fatto molta strada nel corso degli ultimi anni in quanto a nuove idee, ma non si può forse dire lo stesso del cinema che spesso e volentieri si appoggia a remake e reboot come se ci fosse un comune blocco della creatività.

Se al cinema pare si respiri un'aria stantia e non troppo entusiasmante, dal punto di vista creativo, in "televisione" viviamo i tempi migliori per qualità tecnica e storie.

Registi e attori

Martin Scorsese dopo aver diretto nel 2010 il primo episodio di Boardwalk Empire, e aver prodotto la serie insieme a Mark Wahlberg, è tornato quest'anno alle prese con l'episodio pilota di Vinyl di cui è sempre produttore. Nella prima troviamo attori del calibro di Steve Buscemi e Michael Pitt, nella seconda Bobby Cannavale e Olivia Wilde

Steven Soderbergh si è cimentato per ora nell'ambiente con due stagioni di The Knick, interamente girate dal regista, due serie che risultano praticamente impeccabili dalla sceneggiatura alla colona sonora. Il protagonista della serie è che Clive Owen.

Paul Haggis ha diretto la miniserie Show me hero, sei puntate che racchiudono la performance attoriale di Oscar Isaac, Jim Belusci, Winona Rider e Alfred Molina.

David Fincher ha diretto nel 2013 i primi due episodi di House of Cards, serie che vede come protagonista Kevin Spacey affiancato da Robin Wright.

Francis McDormand recita nella miniserie statunitense da quattro puntate Olive Kitteridge accompagnata da Richard Jenkins e Bill Murray.

Cillian Murphy recita insieme a Tom Hardy nella inglese drammatica Peaky blinders, creata da Steven Knight.

Matthew McConaughey e Woody Harrelson rendono unica la prima stagione di True Detective, creata e scritta da Nic Pizzolatto, lasciando poi nella seconda spazio a Colin Farrell e Rachel McAdams e Vince Vaughn.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Vinyl: la colonna sonora dei primi due episodi

La tracklist che accompagna il debutto della serie cult (prodotta da Martin Scorsese e Mick Jagger) in onda da stasera Sky

Vinyl: foto, trailer e cose da sapere sulla nuova serie rock della HBO

Nata dall'incontro di Mick Jagger, Martin Scorsese e l'autore dei Soprano ci condurrà nella rutilante New York degli anni 70

Taboo: trailer e news sulla nuova miniserie di Tom Hardy

Debutterà entro il 2016 la serie tv ideata da Tom Hardy e prodotta da Ridley Scott

Commenti