Provaci ancora prof 6 Conticini Pivetti
Serie TV

Provaci ancora Prof 7: le anticipazioni della sesta puntata

Le nuove avventure di Veronica Pivetti e Paolo Conticini nella fiction di Rai 1, in onda il 12 ottobre. Intanto Provaci ancora Prof 7 sbanca gli ascolti

Una promozione molto attesa, il trasferimento a Napoli e le inevitabili tensioni. Come se non bastassero gli omidici e i casi da risolvere, Camilla e Gaetano, i protagonisti di Provaci ancora prof 7, sono alle prese con una svolta personale che rischia di compromettere la loro storia. La sesta puntata della fiction di Rai Uno, in onda giovedì 12 ottobre, si apre infatti con un colpo di scena che scatenerà alcuni inevitabili cambiamenti

Provaci ancora Prof 7, le anticipazioni della sesta puntata

Il vice questore Gaetano Berardi (Paolo Conticini) riceve una proposta di promozione e di trasferimento a Napoli, una di quelle che difficilmente si può rifiutare: la sua carriera potrebbe infatti compiere un incredibile passo in avanti, ma allo stesso tempo lui già immagina che questo comporterà uno stravolgimento nella sua vita privata.

Il poliziotto è infatti andato a convivere da pochi mesi con la prof Camilla Baudino (Veronica Pivetti) che, appresa la notizia del possibile trasferimento, mette subito le cose in chiaro. Di lasciare Torino, la sua vita e la sua famiglia - tra cui la figlia Livietta (Ludovica Gargari) alle prese con un affascinante avvocato che potrebbe farle dimenticare il marito George (Luca Murphy) - proprio non ne vuole sapere e la crisi tra i due è inevitabile.


Il misterioso omicidio dell'istruttrice di nuoto

Nel frattempo Camilla decide di assistere alla gara di nuoto di Jamila (Jasmine Bouabid), una sua allieva, la cui istruttrice di nuoto viene assassinata. Oltre a quella del vicequestore, viene portata avanti anche un’indagine parallela, condotta da due agenti in incognito, di cui Gaetano non può e non vuole parlare con Camilla. Ma sarà proprio Jamila a fornire gli elementi mancanti alla soluzione del caso.

 

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti