Serie TV

Provaci ancora Prof 7: tutto sulla quarta puntata

Nuovo appuntamento con la fiction con Veronica Pivetti, in onda giovedì 28 settembre su Rai 1. Provaci ancora Prof 7 continua a macinare buoni ascolti

Provaci Ancora Prof 7 Veronica Pivetti

Francesco Canino

-

Si è chiusa con un clamoroso colpo di scena la terza puntata di Provaci ancora Prof 7, la serie di Rai 1 con Veronica Pivetti, ispirata ai romanzi di Margherita Oggero: Carmen, l'ex moglie di Renzo, è morta in un tragico incidente d'auto, le cui circostanze però restano da chiarire per i troppi misteri che lo avvolgono. Nel quarto episodio della settima serie, in onda giovedì 28 settembre, Camilla Baudino proverà a indagare e le svolte saranno inattese.

Provaci ancora Prof 7, le anticipazioni della quarta puntata 

La morte improvvisa di Carmen (Carmen Tedejera) è un trauma per Renzo (Enzo Decaro): la mamma del piccolo Lorenzo ha perso la vita in un incidente in macchina, ma la sua morte continua a destare sospetti. L'ex marito di Camilla Baudino (Veronica Pivetti) è distrutto, ma a turbare la vita della famiglia ci sono i misteri che riguardano gli ultimi giorni di vita di Carmen.

Da qualche tempo le uscite notturne e gli atteggiamenti sospetti di Carmen avevano colpito Camilla: la prof aveva inutilmente cercato di inutilmente di parlarle per scoprire cosa le stesse succedendo ma qualche giorno prima del tragico incidente in auto, aveva provato a contattare l'insegnante-detective.


 

Il mistero della morte di Carmen 

Dopo l'autopsia, il medico legale stabilisce che Carmen era ubriaca, ma Renzo non ci crede e insieme a Camilla si reca sul luogo dell’incidente in cerca di indizi. Così si scopre che a uccidere Carmen è stato un proiettile che l’ha colpita alla testa e il primo sospettato dell'omicidio è Paolo Trevisan (Jgor Barbazza), ex amante della donna. Il Questore in persona ordina però a Gaetano Berardi (Paolo Conticini), il compagno di Camilla, di interrompere immediatamente le indagini per “ragioni superiori”.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti