Powerless: una sitcom per ridere dei supereroi

Dall'universo DC Comics spunta fuori una serie comedy, dove recita anche il primo Batman della tv. Quando i supereroi non si prendevano troppo sul serio

Eugenio Spagnuolo

-

Se c’è una categoria dello spirito televisivo che si prende sul serio, quella sono sciuramente i supereroi: tranne rare eccezioni, come Legion e la nuova Powerless, ufficialmente la prima serie comedy ambientata nell’Universo della DC Comic: una bella scommessa (si può ridere dei supereroi?) che vede protagonista Vanessa Hudgens e che vedremo dal 23 maggio su Infinity.

 

Che cosa vedremo in Powerless
A Charm City sono stanchi di dover far i conti con i danni collaterali determinati dagli scontri fra supereroi. La protagonista Emily Locke (Vanessa Hudgens), guidando una squadra di persone non dotate di alcun potere speciale, mostrerà al mondo che non occorre avere dei superpoteri per essere un eroe: il loro compito è infatti quello di proteggere i cittadini dai dai danni causati dagli epici scontri dei supereroi, che come è noto non ci vanno tanto per il sottile…

Il trailer

Da sapere
Per la legge del contrappasso, Powerless è l’ultima serie in cui compare Adam West, il Batman della serie televisiva degli anni '60. Infatti la DC Comics ha pubblicato sul proprio canale YouTube per un periodo limitato l'episodio in cui compariva l'attore, che in passato aveva vissuto di comparsate eccellenti (The big bang theory, The King of Queens, ecc).
Powerless non ha vinto la sua scommessa e ha ballato per una sola stagione: la NBC ha infatti sospeso la produzione. Un motivo in più per  vederla.

Gli autori
Powerless ha perso lo showrunner Ben Queen per la via (divergenze creative), ma l’idea della serie è sua.

Che cosa hanno scritto
“La comedy regala un bel po’ di divertimento al genere supereroi ed è una delle più belle sitcom che si vedevano da tanto tempo”. (Jeff Korbelik, The Lincoln Journal Star)

“Uno, il cast è forte. Hudgens è simpatica; Pudi e Tudyk hanno un tempismo eccellente. Due, l’idea è promettente. Mentre sono un po’ preoccupato che Powerless ripeterà le barzellette, sono più fiducioso che il mondo dei supereroi diventerà solo uno sfondo per una comedy intelligente”. (Brian Tallerico, RogerEbert.com).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Wild Wild Country: la serie tv su Osho vista da Majd Valcarenghi

Abbiamo chiesto al più celebre dei discepoli italiani di Osho che ne pensa delle serie di Netflix e di raccontarci cosa cosa accadde dopo...

Safe: la nuova serie tv con Michael C. Hall

Il protagonista di Dexter torna nei panni di un vedovo alle prese con mistero

Dark Polo Gang: arriva la serie tv. Trailer e cose da sapere

Il collettivo di rapper romani si mette "a nudo" in una docu-serie in 12 episodi, girata come una lunga "Instagram Story"

Commenti