Eugenio Spagnuolo

-

Dopo tanti attori (hollywoodiani), ora è un rapper a capitolare a una serie tv: Curtis "50 cent" Jackson è il produttore esecutivo di Power, il nuovo crime-drama in onda da martedì 26 maggio su AXN (canale 122 di SKY). Produttore e attore, perché si è anche ritagliato anche il ruolo di un superboss della droga.

Di che parla
Il che ci porta direttamente al cuore della questione: Power è una storia di mafia e droga, con redenzione finale. Creata da Courtney Kemp Agboh racconta la vita spericolata  di James "Ghost" St. Patrick (Omari Hardwick): da un lato una bella moglie, un attico a Manhattan e il Truth, un esclusivo night-club tra i più cool di New York, dall’altro la carriera a capo di un redditizio cartello della droga. Ma nel momento in cui Ghost pensa di abbandonare la sua vita criminale, mette inconsapevolmente in pericolo tutto quello a cui tiene di più.

Power VS Empire
La musica rap e R&B giocano un ruolo da protagonisti in Power: Curtis “50 Cent” Jackson ha contribuito alla colonna sonora con "Big Rich Town". Il paragone con Empire, l'altra serie girata nel mondo oscuro e luccicante della black music, viene spontaneo. Lo stesso 50 Cent ha accusato la serie rivale di qualche citazione "di troppo". Più diplomatico  Courtney Kemp Agboh: "Credo - ha dichiarato - che il confronto con Empire non sia giusto né per loro né per noi. Ci abbiamo lavorato molto, entrambi. E sono due cose diverse".

Il cast
Accanto a James "Ghost" St. Patrick, protagonisti di Power sono Tommy Egan, interpretato da Joseph Sikora (True Detective, Boardwalk Empire), amico inseparabile e socio di Ghost per gli affari più loschi; l’affascinante Lela Loren (Gang Related) nei panni di Angela Valdez, vecchia fiamma di Ghost ma ora assistente procuratore distrettuale nella squadra antidroga di New York; Tasha St. Patrick, interpretata da Naturi Naughton (The Client List, Mad Men), moglie di Ghost e sua confidente e complice; e Curtis “50 Cent” Jackson, che interpreta il personaggio di Kanan, in precedenza boss di Ghost, nonché suo mentore e consigliere del cartello di droga che fa capo al protagonista.  

Che cosa hanno scritto
"Creato da Courtney Kemp Agboh, scrittore e produttore di Good Wife, nominato agli Emmy, e alimentato da una performance potente ma sobria di Omari Hardwick, Power coglie lo spirito di un romanzo di Fitzgerald, mentre racconta una storia che è molto molto del nostro tempo". (T. Derakhshani, Philadelphia Enquirer)

"Vorrei richiamare la vostra attenzione su Naturi Naughton, la moglie di Ghost, un corpo sempre caldo in uno spettacolo spesso freddo". (R Lloyd, Los Angeles Times).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Paolo Sorrentino girerà una serie tv con Jude Law

Si intitola The Young Pope, parla di un Papa immaginario ed è prodotta da Sky, Hbo e Canal +. A breve partiranno le riprese

Commenti