Barbara Massaro

-

Sofisticata, ritoccata e biondissima la prima; mora, ribelle e spontanea la seconda; in comune il fisico minuto e scarno. A prestare il volto a Donatella Versace per la terza stagione di American Crime Story - questa volta dedicata all'omicidio di Gianni Versace - sarà l'attrice spagnola Penelope Cruz al suo debutto assoluto sul piccolo schermo.

Il cast

La moglie di Javier Bardem è stata scelta dal regista Ryan Murphy (che ha firmato serie tv del calibro di Glee, Scream Queen e Nip/Tuck) per impersonare la sorella di Gianni Versace ucciso a Miami sulle scale della sua villa nel 1997 per mano del serial killer Andrew Cunanan. Nel cast ci saranno anche Édgar Ramirez nel ruolo di Santo Versace e Darren Criss in quello dell'assassino.

Un successo annunciato

Dopo il successo della prima stagione dedicata al caso O.J. Simpson (9 Emmy e 2 Golden Globe) American Crime Story ha scelto di dedicarsi all'uragano Katrina per la seconda stagione e al caso Versace per la terza.

Si parla già di una quarta centrata sullo scandalo Lewinsky Clinton. Le riprese di Versace: American Crime Story  sono previste per l'estate e la messa in onda avverrà nel 2018.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Penelope Cruz e il calendario Campari: un piccolo lusso da collezione

Il calendario Campari sta rapidamente diventando un’icona nel genere dei calendari artistici. Protagonista, quest'anno, l'attrice spagnola

Penelope Cruz di nuovo incinta. La storia della diva meno diva di Hollywood

Dalla provincia spagnola agli Oscar. La parabola di una stella che non ha mai dimenticato le sue origini

Penelope Cruz mamma bis nel giorno del Royal Baby

L'attrice ha partorito a Madrid mentre il mondo guardava a Londra

La rivincita delle milf: è Penélope Cruz la più sexy al mondo

Lo dice la rivista Esquire, la stessa che lo scorsa anno aveva incoronato Scarlett Johansonn

Commenti