Serie TV

Non dirlo al mio capo 2: le anticipazioni della prima puntata

Torna la serie con Vanessa Incontrada e Lino Guanciale, al via da giovedì 13 settembre. Nel cast di Non dirlo al mio capo 2 c'è Iago Garcia e Sara Zanier

Vanessa Incontrada Non dirlo al mio capo 2

Francesco Canino

-

Nuove insidie, ex che ritornano, figli che crescono, nuovi amori che sbocciano e ospiti inattesi che diventano ingombranti. Non dirlo al mio capo 2 - la serie con Vanessa Incontrada e Lino Guanciale - inizia da dove è finita la prima edizione, ossia da un disastro: Enrico ha capito che Lisa gli ha mentito sui figli e Lisa ha scoperto che Enrico è sposato. Ecco cosa'accadrà nella prima puntata, al via da giovedì 12 settembre.

Non dirlo al mio capo 2, le anticipazioni della prima puntata

Lisa (Vanessa Incontrada) è socia dello studio Vinci, ma Enrico (Lino Guanciale) spera che non superi l’esame d’avvocato per rendere nullo l’accordo stipulato tra loro e riprendersi le quote che le aveva ceduto. Comincia così Non dirlo al mio capo 2, la serie in sei puntate prodotta da LuxVide, con Nina (Sara Zanier), l’ex moglie di Enrico, che fa ritorno da Londra pronta a tutto per provare a salvare il suo matrimonio.

In contemporanea fa il suo ingresso in scena un giovane avvocato rampante, Massimo Altieri (Gianmarco Saurino), che dichiara di voler intentare una causa allo studio, mettendo Lisa ed Enrico di fronte a una enorme richiesta di danni. Intanto Perla (Chiara Francini) scopre che le sono state bloccate tutte le carte di credito e Lisa riceve la visita inaspettata della sorellastra Aurora (Beatrice Vendramin), una ragazza della stessa età della figlia Mia (Ludovica Coscione), che arriva a scombinare gli equilibri già precari della sua famiglia.



 

La grande bugia di Lisa

Il tre non è il numero del perfetto è il titolo del secondo episodio di Non dirlo al mio capo 2 in cui Lisa, per un imprevisto, non riesce a sostenere l’esame di Stato e, trovandosi in seria difficoltà, è costretta a mentire di nuovo al suo capo. Nel frattempo Enrico vorrebbe far firmare a Nina le pratiche per il divorzio, ma lavorando di nuovo insieme, ritrovano la sintonia professionale e finiscono per riavvicinarsi.

Mia è preoccupata perché vede Romeo (Saul Nanni, già nel cast di Scomparsa) freddo e distante e Perla, che nel frattempo ha incominciato a lavorare come segretaria nello studio Vinci, vuole dimostrare a Lisa di riuscire nell’impresa di dividersi perfettamente tra il nuovo lavoro e l'impegno come tata di Mia e del fratellino Giuseppe (Christian Monaldi).

Per saperne di più: 





© Riproduzione Riservata

Commenti