Serie TV

New Amsterdam: le anticipazioni della terza puntata

Nuovo episodio del medical drama, girato a New York, in onda domenica 16 dicembre su Canale 5. Il dottor Goodwin è il protagonista da New Amsterdam

New Amsterdam terza puntata

Francesco Canino

-

Un virus antico e sconosciuto getta nel panico il dottor Goodwin e i medici di New Amsterdam, la serie tv ispirata alla storia del Bellevue Hospital di New York City, il più antico ospedale pubblico d'America. Ecco cos'accadrà nella terza puntata, in onda su Canale 5 domenica 16 dicembre.

New Amsterdam, le anticipazioni della terza puntata

È la serata della raccolta fondi e mentre Max Goodwin (Ryan Eggold) cerca di corteggiare i potenziali donatori presenti al ricevimento, i medici continuano a richiamarlo in ospedale per varie emergenze. In particolare, Sharpe (Freema Agyeman) e Kapoor (Anupam Kher) sospettano che due pazienti, padre e figlio, con sintomatologie identiche, siano stati infettati da un virus non ancora classificato, dopo una gita sulle Montagne Rocciose Canadesi.

Nel frattempo, lo psichiatra infantile Iggy (Tyler Labine), col sostegno del suo compagno Martin, si vede costretto a spiegare alla figlia Sameera, il motivo per cui i nonni non sono presenti alla festa.

 

Un clamoroso "effetto domino"

È il giorno della catena "effetto domino", grazie alla quale diverse persone in tre Stati diversi, doneranno o riceveranno parti di organi. Una delle donatrici però non è totalmente convinta e Iggy non può dare il consenso all'operazione.


La catena rischia di spezzarsi e non si può portare a termine l'"effetto domino" fino a quando al pronto soccorso arriva una bambina guatemalteca che avrebbe bisogno di una parte di un polmone: grazie a suo padre, i chirurghi riusciranno a ricomporre la catena e ad eseguire con successo i trapianti.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti