The Mist: foto, trailer e cose da sapere sulla nuova serie horror di Netflix

Un classico di Stephen King rivisitato in 10 episodi. Ma niente mostri, a far paura stavolta è...

Eugenio Spagnuolo

-

C’è il genio di Stephen King dietro The Mist, la nuova serie horror in 10 episodi che Netflix manderà in onda dal 25 agosto, anche in Italia. Ispirata all’omonimo romanzo breve di King, e al film del 2007 di Frank Darabont, gioca con la nostra homiclofobia (la paura della nebbia, ndr).

 

Che cosa vedremo

Nella piccola città di Bridgeville, nello stato del Maine, non si contano i contrasti tra gli abitanti. Quando una strana nebbia assassina arriva e li costringe a lavorare assieme per ritrovare i propri cari e... sopravvivere.

Il trailer

Gli autori

The Mist è stata creata da Christian Torpe, apprezzato autore di serie tv danesi come Rita.

Il cast

Tra i protagonisti: Morgan Spector, Alyssa Sutherland, Gus Birney e Danica Curcic.

Che cosa hanno scritto

“La cinematografia è eccellente, nella creazione di un'atmosfera di presentimento, e i protagonisti che di volta in volta, ci appaiono incompetenti, striduli, eroici, storditi e arrabbiati: la ricetta abituale del Re dell'orrore”. (Michael Starr, New York Post)

“Finora, la nebbia non ha dato agli spettatori molto da preoccuparsi. La trama è piuttosto standard. D'altra parte, non è mal fatto se l’orrore invisibile è la vostra passione…”. (Rob Lowman, Los Angeles Daily News).

© Riproduzione Riservata
tag:

Leggi anche

Stephen King e il suo primo libro per bambini

Si intitola 'Charlie the Choo-Choo', in uscita a novembre negli USA, prima prova dedicata ai ragazzi per il Re del Brivido

Cinema, torna Stephen King. L'apocalisse arriva dai cellulari

'Il bazar dei brutti sogni', il nuovo libro di Stephen King

In Italia dal 22 marzo, una raccolta di racconti del maestro del brivido, arricchita da commenti autobiografici e aneddoti sulla genesi delle storie

3 consigli di scrittura di Stephen King, in un video

Al Late Show di Stephen Colbert il maestro del brivido spiega brevemente in un divertente filmato cosa fare per essere un buono scrittore

Commenti