Francesco Canino

-

Dopo il clamoroso esordio della prima puntata, che ha sfondato il muro dei 7,5 milioni di spettatori, c'è grande attesa per la seconda puntata (10 maggio, ore 21:25, Rai Uno) di Maltese- Il romanzo del commissario, la mini serie di Rai 1 con Kim Rossi Stuart, Valeria Solarino e Francesco Scianna. Il coinvolgente intreccio di amore e crimine ha conquistato il pubblico al primo colpo e l'avvincente poliziesco dalle venature del giallo e del noir, che ha come protagonista il commissario Dario Maltese, regalerà molti inaspettati colpi di scena.

LEGGI ANCHE: L'INTERVISTA ESCLUSIVA A KIM ROSSI STUART

Maltese- Il romanzo del commissario, il riassunto del primo episodio
Il poliziotto Dario Maltese torna a Trapani per assistere alle nozze del suo amico Gianni Peralta (Claudio Castrogiovanni), il commissario della città, che viene ucciso insieme alla sua promessa sposa davanti agli occhi di Dario proprio alla vigilia del matrimonio. L'uomo decide di farsi trasferire in Sicilia per far luce sulla morte dell’amico: Maltese intuisce infatti che l’assassinio è di stampo mafioso e decide di indagare nonostante si trovi davanti a un muro di gomma da parte delle istituzioni. Dario non si arrende, continua le indagini supportato dalla sua squadra e da due inaspettati alleati: Mauro Licata (Francesco Scianna), un giornalista in prima linea nella lotta alla mafia, e la sua compagna fotografa Elisa Ripstein (Rike Schmid).

LEGGI ANCHE: LA TRAMA E IL CAST DI "MALTESE"

Le anticipazioni della seconda puntata
Proprio grazie ad un indizio determinante procuratogli dalla fotografa Elisa, Maltese ha la prova che non sta sbagliando: dietro l'omicidio di Gianni c'è la mafia. Dopo aver ricevuto la conferma della propria intuizione, il commissario prosegue implacabile le sue indagini e arriva così a mettere in connessione tre casi apparentemente minori e molto diversi tra di loro, dei quali Peralta si era occupato nei mesi che hanno preceduto il suo brutale assassinio.

Grazie al suo intuito e ad un'attenta indagine, Maltese capisce che i tre crimini raccontano ben di più e accendono i riflettori sull’ascesa di un nuovo gruppo di potere mafioso trapanese. A quel punto i problemi per Dario si moltiplicano: più va avanti con l'inchiesta, più le istituzioni provano ad osteggiarlo e a complicare le cose. Persino il suo passato, quello che lo aveva spinto a fuggire da Trapani, viene usato contro di lui e rischia inaspettatamente di ostacolarlo. 

Un esordio da record
Dopo gli straordinari successi di Montalbano e de I Medici, l'esordio di Maltese- Il romanzo del commissario conquista il terzo ascolto più alto della stagione fiction del servizio pubblico, con 7,5 milioni di spettatori medi ed uno share del 30,3%: durante la prima puntata sono stati ben 13 milioni e 200 mila gli italiani che sono entrati in contatto con Maltese mentre a livello regionale, il record è stato segnato in Sicilia, dove lo share è salito al 45,2%.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Il commissario Maltese sbanca in tv. Intervista esclusiva a Kim Rossi Stuart

Un eroe, moderno però. L'attore, tornato in televisione dopo 13 anni, si racconta. Privatamente

Maltese-Il romanzo del commissario: le anticipazioni della prima puntata

La serie con Kim Ross Stuart nei panni di un paladino della legalità nella Sicilia degli anni '70

Maltese: le anticipazioni, la trama e il cast della serie con Kim Rossi Stuart

La fiction di Rai 1 racconta le gesta eroiche di un personaggio che dedica la sua vita alla lotta alla criminalità

Commenti