Serie TV

Lucifer: trailer e cose da sapere sul nuovo super-investigatore della tv

Direttamente dai fumetti, arriva l'ennesimo supereroe che combatte dalla parte dei buoni. Anche se in realtà è... un diavolo

lucifer

Eugenio Spagnuolo

-

Supereroi dei fumetti che diventano telefilm: se non ve ne foste accorti, è il trend tv del momento. L’ultima conferma arriva da Lucifer, pubblicato all’inizio degli anni 90 dalla DC comics, che dal 27 ottobre ritroveremo in forma di serie tv, in onda ogni giovedì in prima serata su Premium Action.

Che cosa vedremo
La serie è basata sul comic book targato Vertigo (una costola della DC Comics), Lucifer, scritto da Mike Carey, e spin-off del fumetto Sandman di Neil Gaiman. Annoiato dalla solita routine delle forze del male, Lucifer Morningstar, interpretato dal tenebroso Tom Ellis, abbandona il suo regno insieme all'alleata Maze (Lesley-Ann Brandt) per trasferirsi a Los Angeles, dove gestisce il locale Lux. Dopo l’omicidio di una sua “protetta”, Lucifer inizia a collaborare con la polizia di Los Angeles per punire i criminali, facendo coppia con l’unica persona che inspiegabilmente è immune ai suoi poteri: Chloe Decker (Lauren German).

Il cast
Guest-star di spicco l’attore premiato agli Emmy Awards, Jeremy Davies.

Gli autori
Lucifer è firmata da Jerry Bruckheimer, produttore-guru di successi mondiali tra piccolo e grande schermo come il film cult Top Gun e CSI: Crime Scene Investigation.

Che cosa hanno scritto
«Un pastiche stranamente seducente di commedia romantica, poliziesco procedurale e... teologia del rinnegato». (Glenn Garvin, Reason.com)

«Una serie fatta decentemente che non è né particolarmente originale né del tutto prevedibile». (Robert Lloyd, Los Angeles Times).

Il trailer


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Le serie tv più attese dell'autunno 2016

Il ritorno di Narcos, un carico di supereroi, drammi familiari e un'inedita Sharon Stone in veste presidenziale: le serie tv più attese dell'autunno 2016

Commenti