Serie TV

Lontano da te: le anticipazioni della terza puntata

Nuovo appuntamento con la serie di Canale 5 con Megan Montaner e Alessandro Tiberi, domenica 23 giugno. Lontano da te è girata tra Roma e Siviglia

Megan Montaner e Alessandro Tiberi

Francesco Canino

-

Massimo ha deciso: vuole andare a Siviglia per incontrare Candela. Comincia con un clamoroso colpo di scena la terza puntata di Lontano da te, la nuova serie romantica di Canale 5 con Megan Montaner Alessandro Tiberi, girata tra l'Italia e la Spagna. Ecco cos'accadrà nel nuovo episodio puntata, in onda domenica 23 giugno.

Lontano da te, le anticipazioni della terza puntata

Ossessionato dalle continue visioni, Massimo (Alessandro Tiberi) decide di andare a Siviglia a cercare Candela (Megan Montaner). Da quando si sono scontrati all'aeroporto di Praga, non riescono più a separarsi e pur vivendo a centinaia di chilometri di distanza, continuano a rincorrersi con il pensiero, attraverso delle vere e proprie visioni l’uno dell’altro.

Queste visioni cominciano a farsi parecchio insistenti, influenzando sempre di più le loro vite. Tanto che la relazione tra Massimo e l'eterna fidanzata Francesca (Valeria Bilello), medico internista cui è legato da dieci anni, entra in una crisi sempre più profonda.

 

Candela e Massimo, storia di un mancato incontro

L'attrazione tra Candela e Massimo si fa sempre più forte e la voglia di rivedersi pure. Ma, come nella più classica delle commedie, anche in Lontano da te non mancano gli imprevisti e le sliding doors: mentre l'imprenditore atterra a Siviglia e si mette sulle tracce di Candela, quest'ultima è già su un volo per Roma per incontrare a sua volta Massimo. Il risultato? Un disastro, visto che i due finiscono per non trovarsi.

In più, a Siviglia, la ballerina dovrà presto fare i conti con Chino (Carlos Librado), l'affascinante truffatore finito in prigione, nonché padre di suo figlio Pepe (Roberto Campillo). L'uomo sta per uscire dal carcere e ha in mente un'idea che rischia di complicare ancora di più la vita di Candela.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti