gabriel garko L'onore il rispetto 4
Serie TV

L'onore e il rispetto 4: al via la nuova stagione, stasera la prima puntata

Tra le new entry nel cast anche Barbara De Rossi, Lina Sastri e Stefano Dionisi

 

Parte con un doppio appuntamento la stagione della fiction Mediaset, che cala in apertura di stagione un asso di peso, ovvero L'onore e il rispetto - Parte quarta. La serie prodotta da Ares Film, che vede tra i protagonisti Gabriel Garko e Laura Torrisi, andrà in onda questa sera - martedì 1° settembre - e venerdì prossimo (poi sempre venerdì in prima serata). Ecco le prime novità sul quarto attesissimo capitolo della sanguonosa faida mafiosa. 

Tonio Fortebracci è il nuovo boss

Nel vuoto di potere causato dall'eliminazione dei vecchi padrini, Tonio Fortebracci (Gabriel Garko) riuscirà ad imporsi come nuovo boss di Sirenuse, in Sicilia, scatenando le ambizioni degli altri padrini emergenti. I suoi nemici cercheranno di colpirlo nel suo punto debole, ovvero la figlia Antonia (Beatrice Galati), che verrà rapita: l'episodio scovolge a tal punto Tonio che si vede costretto a scendere a patti. C'è poi chi medita vendetta contro di lui, in particolare Carmela (Laura Torrisi), l'unica donna che Tonio abbia veramente amato, che lo ritiene l'assassino di suo fratello e cercherà in ogni modo di ucciderlo. C'è poi l'eterno rivale, il commissario Rolla (Francesco Testi), che spera di vederlo finalmente in prigione. Con l'aiuto del fedele amico Ricky (Cristiano Pasca), Tonio si metterà alla disperata ricerca della figlia, sacrificando il potere e la ricchezza pur di salvarla. Tra le new entry nel cast, ci sono anche Lina Sastri, Massimo Venturiello, Barbara De Rossi e Stefano Dionisi

Le anticipazioni sulla prima puntata

Tonio Fortebracci arriva a New York per tentare una trattativa con il boss Tom di Maggio (Eric Roberts): l'obiettivo è vendere un ingente carico di droga, del valore di molti miliardi, che fa gola a diversi boss emergenti di Sirenuse. Fortebracci non sa di essere finito in una trappola e che il vero scopo del viaggio è la sua uccisione. Lo salva però Jennifer (Giulia Rebel), una killer che riesce ad uccidere il pericoloso Tom. A prendere il suo posto al vertice della cupola americana è il figlio Lee Di Maggio (Christopher Leoni) che cerca di scoprire da Tonio dove sia nascosta la droga. Per costringerlo a parlare, Lee ordina il rapimento della figlia di Tonio e quest’ultimo cede al ricatto: disperato, rientra in Sicilia dove lo aspetta il commissario Rolla (Francesco Testi), pronto finalmente ad arrestarlo.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti