Serie TV

Le serie tv più attese del 2018

Dal delitto Versace ai racconti di Philip Dick, dall'eroe di Tom Clancy al terrore secondo Dan Simmons

tom clancy

Eugenio Spagnuolo

-

La grande assente sarà Game of Thrones: le riprese della nona e ultima stagione sono ancora in corso, dunque è difficile che la vedremo prima del 2019. Ma molte sono le serie tv destinate a lasciare un segno in questo 2018: piccole e grandi produzioni fantasy o ispirate a fatti di cronaca (uno tra tutti il delitto Versace, ndr), sitcom e drama di autori emergenti o blasonati. Almeno 10 le prime visioni che valgono l’attesa, figlie soprattutto di libri "famosi".

 

Electric Dreams di Philip K. Dick

Su Amazon Prime Video dal 12 gennaio
La risposta di Amazon a Black Mirror (di cui su Netflix è da poco partita la stagione 4) è un serie antologica fantascientifica ispirata ai racconti di Philip K. Dick: 10 episodi indipendenti ambientati in un mondo diverso ed unico, che illustrano la visione profetica dell'autore di 1984.

American Crime Story: il delitto Versace

Su Fox Crime dal 19 Gennaio
Il 15 luglio di 20 anni fa Gianni Versace veniva ucciso a Miami da Andrew Cunanan. Il racconto di quel delitto è il tema della seconda stagione della serie antologica American Crime Story, ideata da Ryan Murphy (American Horror Story, Feud, Glee), basata sul libro giornalista Maureen Orth. Nel cast Édgar Ramírez (Joy, Carlos) e Penélope Cruz nei panni dei fratelli Versace, Gianni e Donatella, mentre la pop star Ricky Martin e Darren Criss (Glee) interpretano Antonio D'Amico, il compagno di Gianni, e l’assassino Cunanan. Per interpretare Santo Versace è stato scelto Max Greenfield (New Girl). La serie è composta da 9 episodi.

Mosaic

Su Sky Atlantic dal 30 Gennaio
Un progetto di Steven Soderbergh pensato in origine come app per smartphone iOS e Android, che lasciava all'utente finale la possibilità di ridisegnare la trama, rimontato dalla HBO in una miniserie di 6 episodi: tutto ruota attorno a un omicidio insoluto.

Marseille 2

Su Netflix da febbraio
La prima stagione della serie tv con Gerard Depardieu non ha convinto tutti: ma i produttori promettono di rifarsi con la seconda. Al centro sempre la bella e misteriosa Marsiglia.

The Resident

Su Fox (data da decidere)
Non che i medical drama manchino, ma questo promette bene: tra gli autori c’è Amy Holden Jones, regista di Proposta Indecente, e il protagonista è il talentuoso Matt Czuchry (The Good Wife).

Waco

In lavorazione
Nel febbraio del 1993 la polizia tentò di espugnare una piccola comunità religiosa nei pressi di Waco, in Texas. Dopo un assedio di 51 giorni, l’FBI decise di forzare il blocco dei “davidiani”: ne scaturì un incendio nel quale persero la vita il controverso leader dei davidiani David Koresh e altre 76 persone. Firma la serie ispirata a quei fatti John Erick Dowdle, già regista di No Escape - Colpo di stato.

The Alienist

In lavorazione
La serie ispirata all’omonimo romanzo di successo di Caleb Carr, che ha contribuito alla sceneggiatura, vede al centro un’indagine su un serial killer nella New York di fine 800.

9-1-1

In lavorazione
Il 911 è il numero delle chiamate di emergenza negli Stati Uniti. Ma non lasciatevi ingannare: non è la solita serie polizi(ott)esca, ma la nuova produzione dei geniali Ryan Murphy e Brad Falchuk (American Horror Story, Feud, Glee), stavolta incuriositi dalle esperienze estreme che toccano in sorte ogni giorno ai professionisti che operano nei servizi di emergenza.

Tom Clancy's Jack Ryan

Su Amazon, nel 2018
Creata da Carlton Cuse e Graham Roland, la serie si basa sul personaggio immaginario Jack Ryan di Tom Clancy: un agente della CIA, già reduce da una certa fortuna al cinema dove è stato interpretato da Alec Baldwin, Harrison Ford, Ben Affleck e Chris Pine. Stavolta nei pani di Ryan c’è John Krasinski.

The terror

In lavorazione
AMC la rete a cui dobbiamo serie come The Walking Dead conosce il fascino indiscreto della paura sugli ascolti tv. E ci riprova con una serie ispirata a un libro di Dan Simmons: il resoconto romanzato della spedizione di un nave che si perde nell’Artico, perseguitata da un misterioso mostro.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Bitcoin: le serie tv che ne parlano

È dal 2012 che la tv subisce il fascino del Bitcoin. La prima a occuparsene è stata The Good Wife, poi sono arrivati i Simpson, House of Cards, Mr Robot, CSI, Startup...

Serie tv: le migliori del 2017

Tempo di classifiche: tra conferme e molte sorprese, ecco le 15 + 1 serie tv dell'anno

Jean Claude Van Johnson: trailer e segreti della serie tv con Van Damme

Il re del cinema d'azione degli anni 90 ha imparato a far ridere. E lo dimostra con una nuova serie tv di Amazon

Commenti