Serie TV

L'allieva 2: le anticipazioni della quinta puntata

Penultimo appuntamento con la serie di Rai 1 con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale, giovedì 22 novembre. Ottimi ascolti per L'allieva 2

L'allieva 2 Rai Uno

Francesco Canino

-

Tra Alice e Claudio sembra essere tornato il sereno. Comincia così la quinta puntata de L'Allieva 2, la serie di Rai 1 con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale, che continua a macinare ottimi ascolti: ma nella fiction tratta dai libri di Alessia Gazzola, niente è come sembra e il triangolo sentimentale - che include anche il Pm Einardi - rischia di complicarsi. Ecco cos'accadrà nel penultimo episodio, in onda giovedì 22 novembre.

L'allieva 2, le anticipazioni della quinta puntata

S'intitola L’apostolo americano il primo dei due episodi della quinta puntata de L'Allieva 2, che si apre con la morte di uno studente americano dedito ad aiutare i senzatello: la nuova indagine farà incontrare nuovamente Alice Allevi (Alessandra Mastronardi) e il pm Sergio Einardi (Giorgio Marchesi).

L'uomo è ancora interessato a lei ma l'allieva nel frattempo si è riavvicinata al suo affascinante mentore, Claudio Conforti (Lino Guanciale). Ma l’improvviso ritorno di Arthur Malcomess (Dario Aita) - con il quale Alice ha avuto in passato un’intensa una storia d’amore - rimetterà tutto in gioco.

 

Arthur e Sergio s'infilano tra Claudio e Alice

Nel secondo episodio, Talento mortale, un malore misterioso provoca la morte di una giovane oboista e il sopralluogo compiuto da Conforti e Alice in un lussuoso studio di registrazione, porta l’allieva a riflettere su pulsioni come la gelosia, l’invidia per il talento e l’ambizione sfrenata.

All'Istituto di medicina legale, intanto, viene comunicato il vincitore del concorso per Baltimora: il ritiro del Prof. Malcomess, “Il Supremo” (Tullio Solenghi) ha aperto la corsa alla successione e tutti sono curiosi di sapere chi prenderà il suo posto.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti