Serie TV

La porta rossa 2: le anticipazioni della quarta puntata

Nuovo appuntamento con la serie di Rai 2 con Lino Guanciale e Gabriella Pession, in onda mercoledì 6 marzo. Sempre molto buoni gli ascolti de La porta rossa 2

Gabriella Pession Lino Guanciale La porta rossa 2

Francesco Canino

-

Cagliostro è molto preoccupato: il tempo passa e lui non ha ancora capito chi rapirà sua figlia bambina, mettendola dunque in pericolo. Comincia così la quarta puntata de La porta rossa 2, la serie di Rai 2 con Lino Guanciale e Gabriella Pession, che continua a macinare ottimi ascolti. Ecco cos'accadrà nel nuovo episodio, in onda mercoledì 6 marzo.

La porta rossa 2, le anticipazioni della quarta puntata

Il processo sulla morte del commissario Leonardo Cagliostro (Lino Guanciale) si chiude e per i giudici è irrimediabilmente inquinato e l’assoluzione di Stefano Rambelli (Antonio Gerardi) è certa. Jamonte (Fortunato Cerlino) è invece sulle tracce di Anna Mayer (Gabriella Pession), che continua abilmente a sfuggirgli.

Ad aiutare la donna nella sua fuga è Stella (Elena Radonicic), che le consegna una copia del biglietto scritto da Piras (Ettore Bassi) prima di morire e leggendolo Anna fa un’importante scoperta. Intanto, indagando sulla scomparsa di Lucia (Raffaella Rea), Stella e Diego Paoletto (Gaetano Bruno) scoprono finalmente che cos’è la confraternita Fenice.


 

La verità di Jonas sull'incontro con Cagliostro

Jonas (Andrea Bosca) ricorda altri particolari dei suoi incontri con Cagliostro e ne parla prima con Silvia (Antonia Liskova), la donna che gli è rimasta accanto in tutto questo tempo, poi con Rambelli che va a trovare in carcere. 

La quarta puntata della serie ideata da Carlo Lucarelli si chiude proprio con Jonas: per lui arriva finalmente l’occasione d'incontrare l’uomo che secondo lui gli ha sparato, mandandolo in coma. Come si chiuderà il confronto tra i due? Riuscirà a scoprire la verità?

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965