Serie TV

La mafia uccide solo d'estate 2: la terza puntata

Nuovo appuntamento con la serie tv di Rai 1, in onda giovedì 10 maggio. Claudio Gioè e Anna Foglietta nel casta de La mafia uccide solo d'estate 2

Giammarresi Gioè La mafia uccide solo d'estate 2

Francesco Canino

-

Una tempesta sta per abbattersi sui Giammaresi. Si preannuncia piuttosto intensa la terza puntata de La mafia uccide solo d'estate 2, la serie tv di Rai 1 con Claudio Gioè, Anna Foglietta e Francesco Scianna: la notizia dell'aborto di Angela piomba infatti come un macigno in famiglia poco prima di Natale, mentre il clima a Palermo è sempre più teso per via delle tensioni tra clan mafiosi. Ecco cos'accdrà nel terzo episodio, in onda giovedì 10 maggio

La mafia uccide solo d'estate 2, la terza puntata

Mentre Lorenzo Giammaresi (Claudio Gioè) entra in Regione, governata da Piersanti Mattarella, Angela (Angela Curri) lascia Marco dopo aver scoperto che lui, spaventato, aveva confidato alla madre la gravidanza e la loro scelta di abortire. Angela decide di raccontate alla famiglia il dolore di quella decisione e Lorenzo reagisce malissimo alla notizia ma è preso da un altro evento: l'uomo deve infatti recarsi in Questura a recuperare il figlio Salvuccio (Edoardo Buscetta), che è finito nei guai.

 

Massimo ha perso la testa per Jolanda

Il Natale è alle porte e Cosa nostra ha deciso di ammazzare il Presidente della Regione Sicilia Mattarella. Intanto Lorenzo si rifiuta di perdonare la figlia, mentre Salvuccio sconta la sua punizione lavorando nella cartolibreria del signor Pellerito. Massimo (Francesco Scianna) invece porta il disco di Jolanda Rubino (Dajana Roncione), la cantante di cui è sempre più innamorato, a Tommaso Buscetta (Tommaso Vespertino). 

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti