Le avventure del Super eroe Danny Rand protagonista di Iron Fist (pugno d'acciaio) piacciono sempre di più al pubblico.

Regina di Binge watching

Nonostante la stroncatura della critica, infatti, la serie tv Marvel-Netflix continua a convincere gli abbonati. Il tempo trascorso in streaming dagli appassionati è di tre volte superiore a quello medio passato nel vedere serial cult del livello di Orange is the new black e Strangers things.

LEGGI ANCHE: "Iron Fist: foto, trailer e critiche alla nuova superserie Marvel"

Per questo Iron Fist è stata definita serie regina di binge watching.

La stroncatura della critica

E dire che Iron Fist aveva ottenuto il punteggio più basso di sempre in qualunque aggregatore di recensioni. Non è certo la prima volta che pubblico e critica si dimostrano distanti come spiegato anche da Christopher Coby, analista senior di 7Park Data, una delle società che misura i dati delle piattaforme streaming.

"Il rapporto tra le recensioni dei critici e l'appeal di massa - ha dichiarato all'Indipendent - è sempre stato complicato. Pensiamo agli anni ’70, ’80, ’90 e alla lunga lista di show con grandi ascolti e pochi Golden Globe o Emmy conquistati. I dati reali sullo streaming ci dicono che quelle che i critici considerano le serie migliori e quelle che gli spettatori considerano le serie migliori sono talvolta due cose molto diverse. Marvel’s Iron Fist ne è la dimostrazione".

Secondo quanto rilevato da 7Park Data il 54.7% delle visioni di Iron Fist il 17 marzo - giorno del debutto su Netflix - constavano di tre o più episodi consecutivi: ciò significa che il 54.7% delle visioni in streaming erano sessioni di binge-watching, un numero più alto rispetto alla media Netflix del 46.9%.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti