Serie TV

Instinct: su Rai2 il primo investigatore gay della tv

Archiviata The Good Wife, Alan Cumming torna in tv con un ruolo tagliato su misura per lui. E c'è anche Woopy Goldberg

instinct

Eugenio Spagnuolo

-

Tra i tanti orfani di The Good Wife, l’indimenticabile serie legal prodotta da Ridley Scott, ci sono anche i fan di Alan Cumming, il bravo “Ely”. Ma un talento del genere non poteva finire nel dimenticatoio. Così eccolo di nuovo protagonista, ma stavolta di un procedurale poliziesco tutto suo, in onda su Rai2 da domenica 8 aprile alle 22 e 10. Il titolo? Instinct.

Il trailer

Che cosa vedremo in Istinct

La serie basata sul romanzo Murder Games di James Patterson, segue Dylan Reinhart (Cumming), scrittore e professore di psicologia, che viene reclutato dalla polizia dopo che un serial killer sembra utilizzare il suo libro come fonte d'ispirazione. La sua socia è l’assennata Lizzie (Bojana Novakovic). I due assieme esploreranno Manhattan mettendo in luce le affascinanti vite degli abitanti della Grande Mela.

Da sapere

Piccolo dettaglio, non aspettatevi la solita storia d’amore tra colleghi in divisa: Cumming, che qualche anno fa ha fatto coming out, ha accettato Instinct perché il suo personaggio fosse apertamente gay e sposato con Andy (Daniel Ings). E anche questa è una novità per una serie prodotta da un network generalista come la CBS, che sta cercando faticosamente di rinnovarsi.

Perché guardarla

Perché sì: Cumming è uno dei migliori attori della sua generazione.
Perché no: un talento così per esprimersi al meglio ha bisogno di autori all’altezza. E di Michelle e Robert King (gli autori di The Good Wife, ndr) in giro ce ne sono davvero pochi.

Il cast

Nutrita la pattuglia di guest star: nei primi episodi appare Whoopi Goldberg come l'agente letterario di Dylan mentre Sarita Choudhury interpreta il sindaco di New York City; in un episodio successivo, John Doman appare dal nulla come un ufficiale della CIA.

Che cosa hanno scritto

“In realtà è interessante vedere come la relazione tra Lizzie e Dylan potrebbe evolversi, anche e soprattutto se non c'è un sottotono romantico. "Instinct" non è esattamente una reinvenzione del genere, ma è un solido, divertente storytelling del mistero”. (Sonia Saraiya, Variety)

“Cumming non è sicuro di chi sia il suo personaggio. Né gli viene data una spinta perché diventi qualcosa di definito. La Novakovic, invece va detto, è meravigliosa. Lizzie è un'entità completamente formata”. (John Anderson, Wall Street Journal).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

20: il nuovo canale Mediaset in chiaro dedicato alle serie tv

Dal 3 aprile un nuovo canale occuperà la posizione 20 del teelcomando, con una programmazione dedicata a serie tv e film cult

The Looming Tower: i segreti dell'11 settembre in una serie tv

Jeff Daniels in una serie tv ispirata al libro di un Premio Pulitzer sulla guerra tra Cia e Fbi che (forse) aprì la strada Bin Laden. Foto e trailer

Ecco chi sono gli attori italiani delle serie tv Usa

L'immancabile Favino, ma anche tanti volti nuovi: i nipotini della Loren e di Mastroianni alla conquista della tv made in Usa

Commenti