Serie TV

Il processo: le anticipazioni della prima puntata

Al via la fiction di Canale 5 con Vittoria Puccini e Francesco Scianna, in onda venerdì 29 novembre. Il processo è un legal thriller in quattro puntate

Il processo Francesco Scianna Vittoria Puccini

Francesco Canino

-

Mantova. Sul greto del fiume viene ritrovato il corpo di una ragazza: si tratta della 17enne Angelica Petronicoinvolta in affari più grandi di lei. Cominca così Il processo, la nuova serie di Canale 5 con Vittoria Puccini Francesco Scianna, diretta da Stefano Lodovichi, un legal thriller prodotto da Lucky Red in cui tutti i protagonisti camminano in bilico perché sanno che l'esito del processo deciderà il nuovo corso della vita di ciascuno. Ecco cos'accadrà nella prima puntata, in onda venerdì 29 novemmbre.

Il processo, le anticipazioni della prima puntata

La Pm stacanovista Elena Guerra (Vittoria Puccini) ha deciso di salvare il suo matrimonio seguendo il marito a New York, a discapito del suo lavoro. Vuole prendersi un anno sabbatico per stare con Giovanni (Maurizio Lastrico), ma un nuovo caso si affaccia all'orizzonte con il ritrovamento del cadavere di Angelica Petroni (Margherita Caviezel). Decisa a trovare l'assassino della ragazza, Elena scopre che questa era coinvolta in un giro di escort, che gestiva con il suo amante Claudio Cavalleri (Michele Morrone), il marito di Linda Monaco (Camilla Filippi), figlia di uno degli uomini più potenti della città.

 

La guerra spietata tra Elena  Ruggero

Il primo sospettato dell’atroce delitto è Claudio Cavalleri, marito di Linda (Camilla Filippi), figlia del potente Gabriele Monaco (Tommaso Ragno). Claudio chiama a difenderlo il suo amico Ruggero Barone (Francesco Scianna), avvocato ambizioso e apparentemente senza scrupoli, ma improvvisamente Cavalleri si uccide, lasciando una confessione che lo scagiona.

A quel punto i sospetti di Elena si concentrano su Linda: la Pm se lo sente, è lei che ha ucciso Angelica e farà di tutto per dimostrarlo, anche contro il parere di suo padre, il famoso magistrato antimafia Giancarlo Guerra (Roberto Herlitzka). Così tra Ruggero ed Elena comincia una guerra spietata, una sfida a colpi di testimonianze, prove, passi falsi e indagini.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti