Serie TV

Il cacciatore: le anticipazioni della quarta puntata

Nuovo episodio della fiction di Rai 2 con Francesco Montanari, in onda mercoledì 11 aprile. Il cacciatore è in concorso a Canneséries, il festival delle serie tv

Francesco Montanari Il cacciatore

Francesco Canino

-

Il cacciatore va alla conquista del mondo. La fiction di Rai 2 con Francesco Montanari rappresenta infatti l'Italia al Canneséries, la prima edizione del festival internazionale delle serie tv in corso in questi giorni al Palais des Festivals, che vede contrapporsi dieci titoli provenienti da tutto il mondo. Ecco intanto cos'accadrà nella quarta puntata, in onda mercoledì 11 aprile.

Il cacciatore, le anticipazioni della quarta puntata

Nel primo episodio, La tana del bianconiglio, Saverio Barone (Francesco Montanari) e Carlo Mazza (Francesco Foti) hanno nel mirino Tony Calvaruso (Paolo Briguglia) e il suo negozio. Seguendolo individuano il palazzo in cui, con tutta probabilità, si nasconde anche il boss Leoluca Bagarella (David Coco).


La notizia getta Mazza nel caos: quel palazzo è proprio davanti a casa sua. Ma non c’è tempo da perdere e l’assedio ha inizio. Tony sospetta che proprio in quei giorni Bagarella si stia preparando a lasciare casa e forse anche Palermo: preoccupato dall’idea di perdere il negozio, trova il coraggio per chiedere a Don Luchino cosa abbia in mente per sé.

 

L'arresto di Bagarella e la rabbia di Saverio

S'intitola Bersagli il secondo episodio della quarta puntata de Il cacciatore, i cui diritti sono appena stati acquistati da Amazon Prime Video. All’arresto di Bagarella, seguono quelli di alcuni dei suoi fiancheggiatori, compreso Tony, ma in procura esplode la rabbia perché il piccolo di Matteo è ancora prigioniero e non hanno in mano nulla per arrivare al bambino. Per Saverio è il momento più nero. Intanto Giovanni Brusca (Edoardo Pesce), capo dell’ala militare di Cosa Nostra, diventa il nuovo boss.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti