Francesco Canino

-

Riapre dopo tredici anni il salone di bellezza più famoso del piccolo schermo. A gennaio torna infatti Il bello delle donne...alcuni anni dopo, fiction culto ideata da quei due geni di Alberto Tarallo e Teodosio Losito, che questa volta si cimentano con la quarta stagione della serie di Canale 5. Al centro di ogni puntata ci sarà la storia di una donna e la sua vita diventerà il pretesto per descrivere l’universo femminile che ruota attorno al negozio dove le clienti fanno a fila per farsi mettere le mani in testa da Luca, il mitologico parrucchiere che le ascolta, le conforta e le consiglia fuori e dentro il salone. 

Il bello delle donne 4, nel cast la Arcuri e Adua Del Vesco
Sono tutte storie agrodolci quelle raccontate ne Il bello delle donne...alcuni anni dopo. Gli sceneggiatori hanno infatti voluto raccontare le donne di ogni età e al tempo stesso l'Italia di oggi, attraversata dalla crisi economica, dallo spettro del terrorismo, dall’omofobia e dalla battaglia per i diritti civili. La storia trasloca da Orvieto a Roma e al centro delle vicende ci sono Luca (Massimo Bellinzoni), il coiffeur dal tocco magico - alle prese con un amore infelice per un ragazzo che non accetta la propria sessualità, trasformando l’amore in odio - e la parrucchiera Jessica, interpretata da Manuela Arcuri, la grande new entry della quarta serie.

Nel cast arrivano poi per la prima volta anche Alessandra Martines, nei panni Francoise, un grande architetto di talento, e Anna Galiena, la borghesissima Germana: deluse dagli uomini, diventeranno amiche, scoprendo la forza e la bellezza della solidarietà femminile, che le porterà a dare una svolta professionale e affettiva alle loro vite. Attenzione poi alla giovane e bella manicure, Evelina (Adua del Vesco): proprio quando la vita sembra finalmente regalarle la felicità, si trova a dover affrontare una terribile malattia e scelte difficili.

Arriva Claudia Cardinale, riconfermata la De Sio
Storie di madri, figlie, mogli, amanti, amiche e nemiche. Il Bello delle donne si conferma un colorato e caleidoscopico microcosmo dove si alternano storie tenere e drammatiche, comiche e struggenti. Tra i nuovi arrivi c'è anche l'iconica Claudia Cardinale, pronta ad incarnare nonna Laura che, distratta dalla crisi e dalla ricerca di un nuovo lavoro, rischia di perdere la nipote che ha cresciuto da sola: la giovane vive infatti un amore adolescenziale con un ragazzo musulmano, che fa in realtà il reclutatore per i terroristi e la sta convertendo alla causa della guerra santa.

Lina Sastri sarà invece Delia, un avvocato di fama impegnato sul fronte dei diritti civili, che dovrà fare i conti con una notizia sconvolgente: il marito, con cui ha condiviso un’esistenza di amore e di lotte, troverà infatti il coraggio di confessarle di voler cambiare sesso. Non poteva poi mancare la strepitosa e ferocissima Annalisa Bottelli, personaggio culto della serie intepretato da Giuliana De Sio che, in un’escalation di comica gelosia, si troverà a fronteggiare la concorrenza di una ventenne.





© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Il bello delle donne: i 5 personaggi cult

Nel cast della quarta stagione anche Claudia Cardinale e Francesco Arca

Il bello delle donne 4: anche Francesco Arca e Federica Nargi nel cast

Il produttore Tarallo risponde alle polemiche per l'ingaggio dell'ex velina

Il bello delle donne 4: Claudia Cardinale e le altre new entry nel cast

Iniziate da alcune settimane a Roma le riprese della fiction cult di Canale 5

Commenti