Grey's Anatomy 10, che inizio folgorante!

Negli Stati Uniti ha preso il via la decima stagione. Che già ha fatto versare lacrime e lacrime e ha salutato uno dei suoi personaggi. Un vero ottovolante emotivo

Grey's Anatomy (Mondadori Portfolio/ The Kobal Collection)

Simona Santoni

-

La decima stagione di Grey's Anatomy ha preso il via il 26 settembre negli Stati Uniti con una premiere di due ore che già ha lasciato tutti a bocca aperta. E svuotati di lacrime. Su Twitter i commenti più ricorrenti parlano di pianti e occhi acquosi. 

Del resto sembra che Shonda Rhimes, l'ideatrice della serie tv, si senta particolarmente ispirata nelle serate in cui un piacevole uragano picchietta alle finestre di casa, suggerendole di falciare vittime tra amici e colleghi della dottoressa Meredith Grey, che dà nome al medical drama

Da qui inizia il rischio di spoiler, quindi desista chi non vuole conoscere dettagli di trama.

Ovviamente già nella prima delle due puntate trasmesse un personaggio esce di scena, stecchito. Si tratta della specializzanda Heather Brooks (Tina Majorino), e per poco non fa la stessa sorte l'ex capo Richard Webber (James Pickens Jr.).

Nell'ultima puntata della nona stagione Webber si era addentrato nei sotterranei del Grey Sloan Memorial Hospital durante un black-out e, colpito da una scarica elettrica, l'avevamo lasciato a terra fulminato. La Bailey (Chandra Wilson), l'unica che sembra interessata alla sua assenza, manda Shane (Gaius Charles) a cercarlo, ma questi delega la missione alla povera Heather. Per la ragazza il destino è alquanto scoppiettante e, coi piedi bagnati dall'acqua sul pavimento, rimarrà folgorata nello scantinato. Ma se per Webber c'è speranza, la ragazza muore tragicamente e nulla può l'intervento al cervello fatto dal dottor Shepherd (Patrick Dempsey).

"I più intensi primi 20 minuti di uno show, di sempre", scrive con entusiasmo HollywoodLife.

La seconda parte si concentra sul tormentato rapporto tra Callie (Sara Ramírez) e Arizona (Jessica Capshaw). "Nelle prime nove stagioni Grey's Anatomy ha sempre rotto le convenzioni con storie che normalmente non stanno sotto i riflettori, tra cui matrimoni lesbici, disturbo post-traumatico da stress e aborto" scrive l'Hollywood Reporter. "Nella premiere della decima stagione ha aperto la porta a una storia che realmente non è mai stata presente sul piccolo schermo: una battaglia per la custodia lesbica e, potenzialmente, un divorzio lesbico".

Mentre Richard lotta ancora per la vita, Callie dopo il tradimento di Arizona se ne va di casa con la piccola Sofia.

"Grey's Anatomy praticamente ha inventato l'ottovolante emotivo e la premiere della decima stagione è questo e molto molto di più" è ancora il commento di HollywoodLife. "Lacrime sono state versate, scintille (letteralmente) volate e il Grey Sloan Memorial ha perso un altro dei suoi".

© Riproduzione Riservata

Commenti