Una grande famiglia 2, finale di stagione: l'evoluzione dei personaggi

La saga della famiglia Rengoni è alle ultime battute, ma si apriranno nuovi scenari per i protagonisti principali della serie di cui si sta scrivendo il terzo sequel e che andrà in onda il prossimo anno su Rai 1

Una grande famiglia 2 – Credits: Rai

Marida Caterini.

-

Si prevedono altri colpi di scena per il gran finale di Una grande famiglia 2 in onda questa sera su Rai 1 in prima serata. Ma quanto accadrà rappresenta solo un nuovo inizio, perché la terza stagione, in fase avanzata di scrittura, riparte proprio dalle battute finali e conclusive di questo sequel, ma apre scenari del tutto inaspettati sul futuro. Vediamo personaggio per personaggio, quale sarà l'evoluzione della loro storia all'interno del serial.

Edoardo Rengoni (Alessandro Gassman): innanzitutto verrà svelato finalmente il segreto che nasconde il maggiore della famiglia Rengoni. Un segreto che aleggia sulla serie tv fin dalla prima puntata di quest'anno, quando Edoardo è riapparso improvvisamente portando lo scompiglio nella famiglia che lo credeva morto. Il tentativo dell'uomo di riconquistare la moglie Chiara (Stefania Rocca) non si ferma. Edoardo continuerà la sua doppia vita tra un'apparente faccia rassicurante e il lato oscuro della sua personalità. Ad un cero punto tenterà di scomparire di nuovo. Questa volta si porterà via anche il figlio Nico: ma i suoi piani avranno un'evoluzione totalmente diversa da quelli architettati nella scorsa serie. Perché il padre scoprirà le sue vere intenzioni.

Raoul Rengoni (Giorgio Marchesi): Raoul sa che il fratello Edoardo sta tramando qualcosa di molto grave ma non ha prove e non riesce a incastrarlo. Anche perché, svela lo stesso attore che lo interpreta, alla fine viene considerato come il traditore del fratello, perché gli ha portato via la moglie nel periodo in cui Edoardo era stato considerato morto. Raoul avrà un'evoluzione positiva, combatterà con tutte le sue forze per non perdere Chiara, ma gli riesce difficile mentire. Lui è una persona estremamente lucida e razionale che, in questo particolare momento, ha perso ogni barlume di lucidità. Sa che il suo futuro professionale e sentimentale è in balia del fratello. E combatte, ogni giorno, una guerra aperta. Fino a quando qualcosa non accade.

Chiara (Stefania Rocca): la donna ha attraversato, per sua stessa ammissione, il periodo più brutto della sua vita. Divisa tra il passato rappresentato dal marito Edoardo e il futuro che vorrebbe dividere con Raoul, ad un certo punto rischierà anche di perdere il figlio che aspetta da Raoul. In effetti tutta la vicenda raccontata in questa seconda serie si è svolta nell'arco di tempo di soli quindici giorni. Ma sono bastati per imprimere una svolta alla vita di tutti i membri della famiglia Rengoni. Chiara ci sarà nella terza serie, come ci saranno Raoul e Edoardo. Ma cambierà profondamente il rapporto tra di loro.

Eleonora Rengoni (Stefania Sandrelli): Eleonora è la madre di Raoul e Edoardo e da sempre ha difeso il figlio prima scomparso e successivamente riapparso. Per questo motivo si è schierata contro il marito Ernesto Regoni (Gianni Cavina) il patriarca della famiglia che invece ha sempre nutrito dubbi sul comportamento di Edoardo. Eleonora nel futuro più immediato non sarà presente con continuità in tutte le puntate della terza serie. Sembra che questa sia la specifica volontà dell'attrice che ritiene troppo faticoso il lavoro sul set di una lunga serie per la cui realizzazione si impiegano anche sette, otto mesi. Dunque gli sceneggiatori stanno cercando il giusto espediente narrativo per allontanarla talvolta dalla famiglia. Il motivo potrebbe essere il malore accusato da Eleonora qualche puntata fa. Un malore che potrebbe richiedere cure più accurate.

Ultimo personaggio che avrà una valenza significativa per il gran finale di serie e per l'inizio del terzo sequel è Serafina (Piera Degli Esposti), la fedele segretaria di Ernesto Rengoni nell'azienda di famiglia. Serafina, pur non avendo mai tradito la fiducia dei padroni ai quali è affezionata, ha nascosto un segreto per tutta la durata della prima serie: ha coperto tutte le azioni di Edoardo, ma successivamente si è trasformata in una sorta di spia di Ernesto Rengoni per tutelare l'azienda e le proprietà di famiglia, gravemente minacciate dal comportamento misterioso di Edoardo. Da questa sera Serafina sarà al centro di ulteriori colpi di scena.

© Riproduzione Riservata

Commenti