Rai 1 Grand Hotel fiction
Serie TV

Grand Hotel: amori e misteri nella nuova fiction di Rai Uno

Le sei puntate della serie sono prodotte da Cattleya, con Rai Fiction e Beta Film

 

Un po' melò, un po' giallo. Si giocano sullo sfondo della Belle Époque gli intrighi, le passioni e i colpi di scena di Grand Hotel, la nuova fiction di Rai Uno in onda da questa sera in prima serata, sei puntate prodotte da Cattleya con Rai Fiction e Beta Film. Grand Hotel Paradiso è il più lussuoso dell’Impero austro-ungarico e qui, sulle alpi dolomitiche ai primi del '900, si svolge la grande e contrastata storia d'amore tra Pietro e Adele, intepretati da Valentina Bellè e Eugenio Franceschini: l’avventura dei due giovani protagonisti si rivelerà anche un appassionante viaggio di formazione, che vincerà la complessità e le contraddizioni del secolo appena cominciato.

I protagonisti della serie

I due protagonisti della serie sono Adele Alibrandi, ricca e colta ragazza di buona famiglia - che la madre decide di dare in sposa ad un uomo che lei non ama - e Pietro Neri, un ragazzo di umili origini. Assieme indagheranno tra i piani alti e i piani bassi dell’albergo per scoprire cos'è successo a Caterina, la cameriera del Grand Hotel nonchè sorella di Pietro, scomparsa nel nulla. Collaboreranno con l’ispettore Venezia (Ugo Dighiero), un investigatore acuto e dai metodi all’avanguardia, avido lettore dei romanzi di Sherlock Holmes, che sarà di volta in volta loro alleato o acerrimo necico: le indagini coinvolgeranno maggiordomi, governanti e cameriere, che hanno a che fare con i raffinati ospiti del Grand Hotel, rappresentanti della Mitteleuropa che vivranno tra le alpi dolomitiche amori e intrighi.

La prima puntata

Pietro Neri si fa assumere come cameriere stagionale del Grand Hotel Paradiso per indagare sulla scomparsa di sua sorella Caterina (Federica De Cola), cameriera impiegata all’albergo, di cui non si hanno notizie da più di un mese. Adele Alibrandi, figlia del deceduto proprietario dell’albergo, rientra in hotel per un grande evento: si celebra infatti "La Festa della Luce", che inaugura l’avvento della luce elettrica. A causa dei molti debiti lasciati dal marito, Donna Vittoria (Marion Mitterhammer) ha deciso di dare in sposa la figlia Adele a Marco Testa (Andrea Bosca), l'abile amministratore degli affari dell’albergo: l'uomo viene nominato ufficialmente direttore del Grand Hotel e si fidanzata con Adele. Nel frattempo, Pietro veste i panni del nobile Visconti e scopre che Caterina non è stata licenziata per aver rubato a una cliente come si sussurra: qualcuno sta mentendo e nasconde la verità e Adele gli promette che lo aiuterà a scoprire il mistero della scomparsa. Intanto, nell’ufficio del direttore arriva un pacco anonimo che contiene una divisa insanguinata: è proprio quella di Caterina.

© Riproduzione Riservata

Commenti