Gomorra

Gomorra, le anticipazioni della 4^ stagione, al via su Sky

tutto quello che c'è da sapere sulla quarta stagione della serie tv che vede Genny Savastano da Napoli a Londra

Gomorra Serie Tv

Avvistato Marco D’Amore sul set della quarta stagione di Gomorra - La serie. C’è chi ha pensato che «Ciro l’immortale», immortale lo fosse davvero e lo avremmo visto risorgere dalle acque di Mergellina a cui lo aveva consegnato uno sparo nella notte sul finale della terza stagione.

Ma Gomorra non è Beautiful e la presenza di Ciro sul set della nuova stagione, in onda su Sky Atlantic dal 29 marzo, ha un’altra spiegazione: D’Amore è uno dei registi, assieme a Francesca Comencini, Claudio Cupellini, Enrico Rosati e Ciro Visco. Ciro dunque non ci sarà. E neppure Scianel (la brava Cristina Donadio).

E chissà che un nuovo cattivo non possa guadagnarsi la scena come nemesi di Genny Savastano (Salvatore Esposito), che in Gomorra 4, smessi i panni del boss indosserà la grisaglia dell’imprenditore per andarsene alla conquista della City di Londra.

Nella finzione, intanto, a Napoli si combatterà una cruenta guerra per il controllo del mercato dell’illegalità, che vede contrapposti i clan della periferia, in questo caso Secondigliano, e quelli del centro città come accadeva davvero ai tempi di Raffaele Cutolo. Altro per ora non si sa.

12 nuovi episodi di Gomorra - prodotti da Cattleya, parte di ITV Studios e Fandango in collaborazione con Beta Film, da un’idea di Roberto Saviano - sono circondati dal mistero. Dal trailer si intuisce solo che si sparerà molto. Una curiosità racchiusa in un numero: 190. Tanti sono i Paesi dove Gomorra - La serie è già stata venduta. Meglio ha fatto solo I Medici, che a oggi è la serie tv italiana più popolare all’estero, anche grazie alla presenza di Dustin Hoffman nei panni del patriarca, Giovanni.

Gomorra è apprezzata soprattutto in Belgio, Marocco e Francia, dove viene trasmessa da Canal+ e nel 2018 è stata il secondo miglior debutto dell’intera stagione tv.


© riproduzione riservata

© Riproduzione Riservata

Commenti