Francesco Canino

-

È un lungo viaggio alla ricerca della verità tra amicizia, vendetta, avidità, corruzione e senso dell’onore Fuoco Amico TF45 – Eroe per amore, la nuova fiction di Canale 5 al via da questa sera in prima serata. Sono otto le puntate girate tra Roma, Malta, Marocco e Sardegna che raccontano le vicende del Capitano Enea De Santis, militare carismatico a capo di un distaccamento dell'Esercito Italiano in Afghanistan. I protagonisti della serie tv sono Megan MontanerRaoul Bova, che debutta come produttore di un progetto televisivo. 

Fuoco Amico TF45 – Eroe per amore, la trama della fiction

A Herat, il Capitano Enea De Santis (Raoul Bova) è il capo del distaccamento incursori del 9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti “Col Moschin” dell'Esercito Italiano. Durante un’operazione conosce Samira (Megan Montaner), giovane e affascinante afghana con cui nasce subito una forte attrazione. La ragazza lavora in uno degli ospedali di Recovery, l'organizzazione no profit fondata da Romeo De Santis (Ugo Pagliai), il padre di Enea sparito misteriosamente tre anni prima: da allora il militare cerca di chiarire i motivi della sua scomparsa e mentre indaga si trova coinvolto in una vicenda così intricata che pare irrisolvibile. 

De Santis e i suoi soldati si scontrano infatti con una realtà cruda, dove la spietatezza non ha limiti e i bambini diventano merce di scambio. La posta in gioco è alta e a intralciare le indagini ci si mettono anche i Servizi Segreti: i funzionari Emma Borghi (Romina Mondello) e Francesco Rebecchi (Andrea Sartoretti) complicheranno il lavoro dei protagonisti e anche la storia tra Enea e Samira subirà dei contraccolpi. Il Capitano sarà infatti costretto a fare i conti con il passato della donna e con la vera natura delle sue intenzioni.  

Raoul Bova debutta come produttore 

"Non si dà mai un volto agli eroi normali che dedicano la loro vita agli altri. Per questo ho voluto raccontare la storia di questi uomini che hanno giurato fedeltà alla bandiera italiana e alla gente", ha raccontato all'Ansa Raoul Bova, che della fiction di Canale 5 è anche produttore. Diretta dal regista Beniamino Catena, Fuoco amico è un progetto ambizioso che ha visto anche il coinvolgimento diretto dell'Esercito Italiano. Il punto di vista dei protagonisti? Sempre dentro l'azione. Nelle sequenze dedicate alle gesta delle forze speciali della Task Force 45 capitanate da Enea De Santis, eroe assetato di giustizia, il regista ha infatti scelto per stile embedded, con la macchina da presa a ridosso dei personaggi, ispirandosi alle più sofisticate tecniche militari.  

Tutto sulla prima puntata

Durante un’operazione Enea salva un bambino, Karim, e lo porta alla base militare. Qui conosce la Samira, la giovane afghana che lavora in uno degli ospedali di Recovery, organizzazione che cerca di portare un sostegno alla popolazione afgana: la donna conosceva Romeo, il padre del militare scomparso misteriosamente, e proprio grazie a lei trova una traccia per risalire alla sparizione del padre. Il Capitano scopre però che la ragazza conosce Gemini (HosseinTaheri), un pericoloso terrorista, e durante un appostamento per spiare Samira il gruppo di militari viene bombardato da missili lanciati da un drone di cui non si conosce la provenienza. Enea e il resto della squadra prendono in custodia Gemini e Samira, si rifugiano in una grotta ma vengono accusati di diserzione: chi li ha traditi e ha cercato di ucciderli? 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Non è stato mio figlio: 5 curiosità sulla fiction con Gabriel Garko

Tutto sui protagonisti della nuova serie, la sceneggiatura e gli amori nati sul set

Isola dei famosi 11: scontro Simona Ventura-Jonás Berami, fuori Fiordaliso

La cantante perde al televoto, poi rifiuta di restare a Playa Soledad. Eliminata anche Patricia Contreras

Amici 15: tutto sul serale, Kevin Spacey ospite della prima puntata

La giuria sarà composta da Sabrina Ferilli, Loredana Bertè e la new entry Anna Oxa. Morgan sarà il "giudice supplente"

Commenti