Serie TV

Fiction Mediaset: le novità della stagione 2019/2020

Da Rosy Abate 2 alla nuova serie con Nino Frassica e Cesare Bocci, ecco cosa vedremo dal prossimo autunno.

Oltre la soglia Gabriella Pession

Francesco Canino

-

Sei novità assolute, due titoli di grande successo e una serie di volti strappati alla concorrenza. La rivoluzione della Fiction Mediaset prende forma dopo una fase di “sperimentazione” che ha dato i suoi frutti, come ha spiegato Alessandro Salem, direttore dei contenuti del Biscione, alla presentazione dei Palinsesti Mediaset 2019/2020. “Abbiamo ricostruito la linea editoriale sperimentando e facendo un lavoro di scrittura per mettere al centro storie e personaggi di forte impatto”. Ecco dunque i titoli storici e le novità annunciate martedì 2 luglio.

Fiction Mediaset, il ritorno di Rosy Abate e dell’Isola di Pietro

A settembre, la partenza è di quelle col botto. Canale 5 punta infatti su Rosy Abate 2, la serie con Giulia Michelini giunta alla seconda stagione: dopo il successo della prima edizione dello spin off di Squadra Antimafia, la "regina di Palermo" torna con tante novità adrenaliniche: dopo essere riuscita a diventare la tata di Leonardino, Rosy farà di tutto per riprenderselo. Sono in fase finale le riprese de L’isola di Pietro 3, nuovo capitolo della fiction con Gianni Morandi, ambientata a Carloforte, in Sardegna: tra le new entry nel cast ci sono Francesco Arca, Caterina Murino e Francesca Chillemi.

Su Canale 5 sbarcano Preziosi, Frassica e Cesare Bocci

Il nuovo corso della Fiction Mediaset punta su case di produzione nuove e volti inediti, molti dei quali a lungo protagonisti della serialità targata Rai. Come Nino Frassica e Cesare Bocci, protagonisti della serie Fratelli Caputo: la trama è top secret, ma si sa che nel cast c'è anche Red Canzian (guest star nei panni di sè stesso). C’ha preso gusto poi Alessandro Preziosi, che dopo l’ottimo successo di critica di Non mentire, torna con Scomparsi, nei panni di un poliziotto che dopo essere arrivato a fine carriera si occupa di ricerche su persone scomparse.

Made in Italy, la fiction internazionale

Tra i titoli di punta della prossima stagione c’è poi Made in Italy, la serie sulla nascita della moda italiana egli anni '70 e il boom degli stilisti che hanno fatto la storia del fashion nel mondo: il titolo è già stato venduto in diversi paesi al mondo grazie al respirto internazionale della trama.

Le protagoniste principali sono Greta Ferro (modella al debutto come attrice) e Margherita Buy e il cast corale comprende anche Claudia Pandolfi, Enrico Lo VersoStefania Rocca, Nicoletta Romanoff, Marco Bocci, Andrea Bosca e Fiammetta Cicogna. Tra gli interpreti c’è poi Raoul Bova, protagonista di un altro nuovo titolo della Fiction Mediaset della prossima stagione, Giustizia per tutti, che racconta casi veri di malagiustizia.




Pession e Marchesi, Puccini e Scianna, le novità

Grande curiosità poi per due nuovi titoli tutti da scoprire. Il primo è Oltre la soglia, con Gabriella Pession e Giorgio Marchesi, anche loro in arrivo dalla Rai e ora protagonisti della fiction ambientata nel reparto di neuropsichiatria infantile di un ospedale romano.

L’altra novità è Il processo, legal thriller in quattro puntate con Vittoria Puccini e Francesco Scianna: lei interpreta Elena Guerra, un Pubblico Ministero che scopre di essere legata alla giovane vittima di un brutale omicidio, lui invece Ruggero Barone, un avvocato rampante per il quale il processo rappresenta l’occasione della vita.

Per saperne di più: 


© Riproduzione Riservata

Commenti