Serie TV

Crisis in six scenes: la serie tv di Woody Allen arriva in Italia

A 82 anni il grande Woody scopre la tv e ci regala una serie in 6 episodi con Miley Cyrus, dove ripropone i suoi irresistibili cliché

E alla fine anche Woody Allen disse di sì alla tv. Dopo tanto (bel) cinema, l’82enne regista e attore ha scritto, diretto e interpretato la sua serie tv: si intitola Crisis in six scenes e sarà disponibile in Italia in streaming su Amazon Prime Video dal 24 marzo. Commedia pura, nello stile del vecchio Allen, con una girandola di protagonisti tra cui spicca un’insospettabile Miley Cyrus.

 

he cosa vedremo
Primi anni 60, tempi di Vietnam e proteste. Una famiglia della middle class americana riceve la visita di una giovane “terrorista” ricercata, con la sua presenza, sconvolgerà completamente la loro vita familiare. Una storia all’apparenza tesissima, che riserva molte risate...

Il cast
Crisis in Six Scenes ha tra i protagonisti la (ex?) popstar Miley Cyrus, Elaine May, Rachel Brosnahan e John Magaro.

Gli autori
Ideazione, sceneggiatura e regia dei 6 episodi sono tutte di Allen, sempre fedele al motto “chi fa da sé…”.

Perché guardarla
Sì, perché... Ripropone Woody Allen attore di commedia come non lo si vedeva da tempo. E basta guardare anche solo la prima scena dal barbiere per capire che siamo di fronte una serie “cult”.
No, perché... Se lo humor ebraico esistenzialista di Allen non vi ha convinto finora, non lo farà in Crisis in six scenes, dove ripropone, in filigrana, tutte le sue nevrosi.

Che cosa hanno scritto
«Allen non ha ancora perso la sua voce. E chiunque apprezzi la sua sensibilità vi troverà un divertimento familiare». (Robert Lloyd, Los Angeles Times).

Il trailer

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti