Serie TV

Casa Howard: le cose da sapere sulla serie dal capolavoro di Forster

Dopo il film del '92, arriva la versione tv del romanzo che ha fatto sognare intere generazioni. E la critica applaude

Casa Howard

Eugenio Spagnuolo

-

Il film Casa Howard (Howards End) di James Ivory è stato uno dei cult degli anni 90, e nel 1992 si portò a casa ben 3 Oscar. E da un Oscar riparte anche la miniserie ispirata come il film di Ivory al romanzo di Edward Morgan Forster: è quello del Premio Oscar Kenneth Lonergan (Manchester by the sea), che cura l’adattamento tv, in onda su Sky Uno a partire da venerdì 1 giugno, alle 21.15.

Che cosa vedremo in Casa Howard

Come il romanzo di Forster, la miniserie è la storia di due sorelle indipendenti e non convenzionali – e degli uomini della loro vita - alla ricerca dell’amore e di un significato più profondo, mentre navigano in un mondo in continua evoluzione. Un intrigante fraintendimento, una visita a sorpresa e un ombrello rubato metteranno in moto una serie di eventi che intrecceranno inaspettatamente le vite degli Schlegels, dei Wilcox e dei Basts. Margaret Schlegel è una giovane donna intelligente e piena di ideali che viene corteggiata dal conservatore Henry Wilcox, un uomo d'affari più anziano di lei, il quale diviene il proprietario di Casa Howard dopo che sua moglie, Ruth Wilcox, muore inaspettatamente.

Nel frattempo, la giovane e passionale sorella minore di Margaret, Helen Schlegel, decide di sostenere la causa di Leonard Bast, un giovane impiegato di banca che sta attraversando delle difficoltà al lavoro e a casa con la sua compagna Jacky. In assenza dei loro defunti genitori, sarà l'amorevole ma intrigante zia Juley a cercare di tenere le ragazze e il fratello Tibby sulla retta via.

Il trailer

Il cast

Nei panni delle due sorelle protagoniste, Margareth e Helen Schlegel, ci sono Hayley Atwell (Captain America - Il primo Vendicatore, Agent Carter) e Philippa Coulthard (Annabelle 2: Creation). E poi Matthew Macfadyen nei panni di Henry Wilcox, l’uomo d’affari che corteggia Margareth alla morte della moglie Ruth, interpretata da Julia Ormond. Il giovane impiegato di banca Leonard Bast è interpretato da Joseph Quinn (Il Trono di Spade), ed è affiancato dalla moglie Jacky, Rosalind Eleazar. Infine Tracey Ullman e Alex Lawther, rispettivamente nei panni della zia tutrice delle ragazze Juley e del fratello Tibby.

Che cosa hanno scritto

“In quattro episodi, Howards End è stato pienamente riportato sullo schermo televisivo. Non è un piccolo risultato”. (Dorothy Rabinowitz, Wall Street Journal).

“La Atwell potrebbe essere meglio conosciuta da alcuni per le sue incursioni nell'universo Marvel, ma è un'attrice estremamente talentuosa che cattura la combinazione di intelligenza e pragmatismo di Margaret, in contrasto con l'idealismo della sorella”. (Brian Lowry, CNN).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Le 10 migliori serie tv horror del 2018

Archiviata The Walking Dead, ma non il genere horror, che dilaga come mai prima, tra zombie, vampiri e... serial killer

Wild Wild Country: la serie tv su Osho vista da Majd Valcarenghi

Abbiamo chiesto al più celebre dei discepoli italiani di Osho che ne pensa delle serie di Netflix e di raccontarci cosa cosa accadde dopo...

Safe: la nuova serie tv con Michael C. Hall

Il protagonista di Dexter torna nei panni di un vedovo alle prese con mistero

Commenti