The Carrie Diaries, su Mya il prequel di Sex and the City

Il canale di Mediaset Premium manda in onda, in esclusiva per l'Italia e in tredici puntate, l'antefatto del telefilm cult con la diciassettenne Sarah Jessica Parker interpretata da Annasofia Robb

Annasofia Robb protagonista di The carrie Diaries (Credits: Mediaset)

Marida Caterini.

-

Attesissima in Italia, arriva finalmente su Mya, canale di Mediaset Premium, The Carrie Diaries, serie considerata l'antefatto di Sex and the City. In tredici puntate, ha debuttato negli States su Cw, lo scorso 14 gennaio, con un tale gradimento di pubblico da consegnare immediatamente la protagonista alla notorietà planetaria. E la protagonista, Annasofia Robb, è una diciannovenne che interpreta l'adolescente Carrie Bradshaw, il personaggio di Sarah Jessica Parker in Sex and the City, ovvero la scrittrice giornalista, professionista rampante e in carriera. La giovane attrice inizialmente era indecisa se accettare l'offerta di calarsi nella parte di un personaggio cult di Sex and the City, da lei, tra l'altro, molto apprezzato. Ma è stata incoraggiata dalla stessa Jessica Parker che, in una lettera, l'ha ampiamente rassicurata, scrivendole di essere certa di affidare il suo personaggio da giovane in mani sicure. Questo ha fatto scattare la molla della perfezione nella Robb che è stata subito credibile ed è divenuta lei stessa un personaggio cult, fotografata sulle copertine delle principali riviste statunitensi in atteggiamenti da vera star.

Quando la serie inzia, Carrie ha solo diciassette anni, ha ancora la personalità di una bambina, piena di sogni, di progetti, di speranze. Frequenta il liceo ed è ancora vergine, "the last virgin". Nel lungo percorso delle tredici puntate, la ragazzina ingenua e sognante si trasforma lentamente in una giovane donna. I tanti fili rossi che uniscono il prequel a Sex and the City sono immediatamente riconoscibili: da subito Carrie svela la sua passione per New York dove è andata per fare uno stage in uno studio legale. Qui incontra Larissa, una signora eccentrica ma simpatica che inizia a farle apprezzare la città. Tra gli altri riferimenti alla serie tv originaria, alcuni sono riscontrabili fin dalla scena iniziale del pilot che ricorda moltissimo l'incipit di Sex and the City: una Carrie sognante, con gonna ampia e pochette in mano, viene di colpo riportata alla realtà da un passante che la spintona maleducatamente, proprio come accadde a Sarah J. Parker. Inoltre, ogni sera, Carrie scrive il suo diario davanti alla finestra della cameretta, un po’ come la Carrie adulta, che redige la sua rovente rubrica sul sesso guardando lo skyline newyorchese. Infine, se nella serie Hbo la protagonista indossa la collanina dorata con scritto "Carrie", qui la giovane stagista ne ha una con una "C".

In The Carrie Diaries la ragazzina adolescente non conosce ancora Miranda e le altre. Ma dopo la recente notizia del rinnovo della serie per una seconda stagione, i primi rumors sui nuovi episodi riguardano proprio un possibile inserimento nel cast del personaggio di Samantha Jones (interpretata in Sex and the City dall’affascinante Kim Cattrall) la "trasgressiva" del gruppo di amiche.

Il produttore della serie (che ha realizzato anche Sex and the City e Gossip Girl) sottolinea che The Carrie Diaries è rivolto ad un pubblico più giovane di quello che ha seguito e amato Sarah Jessica Parker da adulta. E la stessa Annasofia Robb fa notare che, pur essendoci personaggi simili, le atmosfere e l'ambientazione sono differenti. Ma l'augurio di entrambi è che anche i fan di Sex and the City possano amare la giovane Carrie e i suoi problemi adolescenziali.

L'anno in cui inziano i fatti raccontati è il 1984. La giovane Carrie si sente diversa dai suoi coetanei. Ha da poco perso la madre e quindi è più fragile ed ha una sorella più piccola a cui badare, una ragazzina cleptomane che nasconde marjuana assieme alla biancheria. Inoltre ha difficoltà a instaurare un dialogo sereno con il padre. Fin dalla prima puntata Carrie si trova divisa tra l'inizio di una relazione con Sebastian, conteso da Donna, la ragazza più popolare della scuola, e il suo sviscerato amore per New York. Non vi sveliamo di più, perché ogni puntata avrà delle novità.

© Riproduzione Riservata

Commenti