Serie TV

I Bastardi di Pizzofalcone 2: le anticipazioni della seconda puntata

Nuovo appuntamento con la fiction di Rai 1 con Alessandro Gassmann, in onda lunedì 15 ottobre. I Bastardi di Pizzofalcone 2 è già record di ascolti

Alessandro Gassmann I bastardi di Pizzofalcone 2

Francesco Canino

-

La squadra di eroi nati dalla penna straordinaria di Maurizio de Giovanni continua ad appasionare il pubblico. Dopo aver toccato all'esordio punte di oltre 6,2 milioni di spettatori, torna I Bastardi di Pizzofalcone 2, la serie di Rai 1 con Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini, diretta da Alessandro D'Alatri. Ecco cos'accadrà nella seconda puntata, in onda lunedì 15 ottobre.

I Bastardi di Pizzofalcone 2, le anticipazioni della seconda puntata

La nuova puntata de I Bastardi di Pizzofalcone 2, tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni, parte con la morte di Pasquale Granato, proprietario di una storica panetteria di Napoli, ucciso a colpi di pistola. Sulla scena del delitto arrivano per primi i Bastardi e immediatamente dopo irrompono gli uomini dell’Antimafia, compreso il famoso e potente procuratore Diego Buffardi (Mattero Martari).

L’antimafia vuole guidare il caso perché la vittima rientra in una loro indagine: Granato era stato infatti testimone di un fatto legato al clan dei Sorbo, una famiglia criminale. In seguito aveva ritrattato la sua testimonianza ma, nell’ottica dei criminali, restava un pericolo da eliminare e per Buffardi il movente è chiaro.

 

Lo scontro tra Lojacono e Buffardi

L’ispettore Lojacono (Alessandro Gassmann) ha invece qualche sospetto in più: sulla base di alcuni rilievi, e fidandosi del suo intuito, ritiene che il delitto non sia legato alla criminalità organizzata ma abbia origine altrove. Una serie di indagini più approfondite sembrano dargli ragione e così lo scontro Lojacono-Buffardi, in cui si mette in mezzo anche Laura Piras (Carolina Crescentini) è molto duro. Chi dei due ha ragione?

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti