Serie TV

Alias Grace: foto e trailer della serie ispirata a un libro della Atwood

Sei episodi, una storia vera: la scrittrice canadese Margaret Atwood continua a ispirare la bella tv

Sì, è l’anno di Margaret Atwood. Dopo la standing ovation agli Emmy per The Handmaid’s Tale, arriva in Italia un’altra serie tv ispirata ai suoi libri: Alias Grace (L’altra Grace), in programmazione dal 3 novembre su Netflix, anticipata da un bel po’ di recensioni entusiastiche (82 su 100 su Metacritic, ndr).

 

Che cosa vedremo

La storia vera di Grace Marks (Sarah Gadon), domestica irlandese in cerca di fortuna nell'Alto Canada, che nel 1843 si ritrova accusata assieme allo stalliere James McDermott (KerrLogan) del doppio omicidio del ricco fattore Thomas Kinnear (Paul Gross), e della governante Nancy Montgomery (Anna Paquin). A decidere del suo destino sarà uno psichiatra.

Il trailer

Gli autori

La miniserie è stata scritta e prodotta da Sarah Polley (Take This Waltz, Away from Her) ed è diretta da Mary Harron (American Psycho, Ho sparato a Andy Warhol).

Che cosa hanno scritto

«Prende sei ore intere, ma il viaggio può essere immersivo. Magnifico. Malinconico». (Verne Gay, Newsday).

«La serie inscatola dramma, emozione e miseria in sei episodi. E già la prima tranche è così pesante che si potrebbe desiderare che qualcuno apra una finestra e lasci entrare l’aria. Ma mentre la storia progredisce, diventa troppo coinvolgente per allontanarsi». (Lorraine Ali, Los Angeles Times).

Per saperne di più

The Handmaid's Tale: 7 cose da sapere sulla serie che ha vinto agli Emmy

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti