5 sitcom da vedere (e rivedere) per ridere nel 2018

Novità, revival e graditi ritorni Da "Young and hungry" a "Will & Grace", passando per l'inossidabile "The Big bang theory": le sitcom tutte da ridere

Eugenio Spagnuolo

-

Battute a raffica sempre argute, non più di 6/7 protagonisti e tutti sopra le righe, un pizzico di surreale, e pochi set, che finiscono per diventare familiari: gli ingredienti di una buona sitcom sono pochi e noti. E lo scopo sempre quello: regalarci una mezz'ora di leggerezza e risate. Ma non sottovalutatele: anche gli psicologi hanno finito per credere che le sitcom abbiamo un potere terapeutico e possano davvero migliorare il nostro umore. Volete provare? Eccone 5 pronte all'uso.


 

1. Young & Hungry - Cuori in cucina
È appena partita su Raitre la 5 stagione. Un piccolo capolavoro di comicità tra 4 mura, ideata da David Holden. Ispirata dalla vita della food blogger di San Francisco Gabi Moskowitz, vede protagonista Emily Osment nei panni di una blogger che diventa chef personale di un miliardario della Silicon Valley.

2. The Big Bang Theory
Non è una novità, ma con 11 stagioni all’attivo, piuttosto un evergreen: eppure The Big Bang Theory di invecchiare proprio non vuole saperne e si tiene stretto il titolo di sitcom più vista al mondo. In Italia va in onda su Infinity.

3. Will & Grace
L’addio nel 2006, con l’ultimo episodio. E l’inaspettato, ma gradito, ritorno quest’anno con la nona stagione: una rentrée in grande stile per Will & Grace, una delle prime serie gay friendly della tv con Eric McCormack, Debra Messing, Sean Hayes e Megan Mullally. Va in onda su Joy (Mediaset Premium) e Infinity, dopo un passaggio in chiaro su Italia 1.

4. Brooklyn Nine-Nine
La vita in uno stralunato distretto di polizia di New York, dove si agita un giovane e brillante detective, interpretato dall’ottimo Andy Samberg. Tra i personaggi più riusciti, la sarcastica segretaria del distretto a cui dà il volto Chelsea Peretti, una delle più brave comiche americane di nuova generazione. Va in onda su Fox.

5. How I met your mother
Nell’attesa di scoprire se si farà o meno il sequel (How I met your dad), val la pena di rivedersi tutti gli episodi di una delle sitcom più divertenti di sempre, visto che sono disponibili su Netflix. Barney Stinson (Neil Patrick Harris) merita sicuramente un ritorno di fiamma, a 4 anni dall'ultimo episodio (in Italia è andato in onda nel 2014).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

800 words: una serie tv made in Australia. Foto e trailer

Un giornalista vedovo con figli decide di iniziare una nuova vita. Ed è subito dramedy

Londra: i luoghi delle serie tv, da The Crown a Sense8

Alla scoperta della capitale inglese attraverso i luoghi visti in 4 serie cult: The Crown, Sense8, McMafia e Fleabag

Dietland: la serie tv post femminista con Julianna Margulies

Si ride e si riflette nella nuova serie ispirata al libro di Sarai Walker

Commenti