Bisio Raffaele Sanremo 2019
Ansa
Bisio Raffaele Sanremo 2019
Televisione

Sanremo 2019: è fatta, Bisio e Virginia Raffaele alla conduzione

Chiuso l'accordo con il direttore artistico Claudio Baglioni. Mercoledì 9 gennaio l'ufficializzazione durante la conferenza stampa di presentazione di Sanremo 2019

Dopo settimane di indiscrezioni, è l'ora della conferma: Claudio Bisio e Virginia Raffaele affiancheranno Claudio Baglioni alla conduzione di Sanremo 2019. L'ufficializzazione è prevista per mercoledì 9 gennaio, con la tradizionale conferenza stampa di presentazione del Festival, dal Teatro del Casinò di Sanremo, un mese prima dello show evento in onda dal 5 al 9 febbraio su Rai Uno.

Sanremo 2019, è fatta, Bisio e la Raffaele alla conduzione

A confermare che l'accordo con i due attori è andato in porto, è stata l'AdnKronos attraverso un'agenzia stampa, battuta sabato 5 gennaio. "Claudio Bisio e la Raffaele raccoglieranno dunque il testimone di Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker co-conduttori con Baglioni del festival dello scorso anno", si legge nella nota che conferma i rumors anticipati nell'ultimo mese da TvZoom e TvBlog.

Appena qualche settimana fa, lo scorso 22 dicembre, Claudio Baglioni - autoproclamatosi questa volta "dirottatore artistico" del Festival - aveva detto: "Non confermo né smentisco ma ho parlato con Bisio, la Raffaele, Gianni Morandi, e Vanessa Incontrada, magari ci saranno tutti, magari non ci sarò io". Peccato per la Incontrada: visti i clamorosi successi degli ultimi mesi sul fronte della fiction, avrebbe meritato di salire sul palco del Teatro Ariston.

Il ritorno di Virginia Raffaele all'Ariston

Se per Claudio Bisio si tratta di un debutto assoluto alla conduzione del Festival - di cui è stato diverse volte ospite - Virginia Raffaele è ormai un'habitué del palco dell'Ariston. Nel 2015 era stata la gues star e la sua imitazione di Ornella Vanoni fece infuriare la cantante, nel 2016 Carlo Conti l'aveva poi voluta al suo fianco come co-conduttrice (stracult la sua Donatella Versace) e, nel 2018, Baglioni l'aveva richiamata come super ospite. Chissà quali altri personaggi tirerà fuori dal cassetto questa volta.

Per saperne di più: 

Sanremo 2019 - Tutti i protagonisti

ANSA/CLAUDIO ONORATI
Michelle Hunziker. Il suo è stato un finale in crescendo, tutto firmato Armani. Prima l'abito nero con gonna a balze di toulle e inserti rossi abbinati, con effetto il Rosso e il nero di Stendhal, (come Baglioni, in smoking rosso e nero) poi l'abito glitterato bronzo e arancione da sirena che le aderiva come una seconda sexy pelle, e poi il trionfo finale con l'abito nero lungo e sbrilluccicante, ancor più divino quando ha tolto le maniche trasformando il corpetto in un bustier. Tocco di classe: lo chignon abbinato che attirava gli sguardi sulle spalle, il suo vero punto forte, a dispetto della mitica pubblicità giovanile. Voto: 10 e lode.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti